Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieTeramoTeramo. Un protocollo per salvare il patrimonio arboreo dal punteruolo rosso

Teramo. Un protocollo per salvare il patrimonio arboreo dal punteruolo rosso

E’ stato approvato un protocollo per  difendere le palme della provincia dagli attacchi del punteruolo rosso. Si tratta di un programma d’intervento che riguarderà otto Comuni del teramano, per salvaguardare il locale patrimonio arboreo. Oltre 10 mila palme sono infatti messe a rischio dal punteruolo rosso, un coleottero capace di causare seri danni alle piante. L’insetto ha infatti un potenziale infestante particolarmente elevato: “Per limitare i danni al patrimonio arboreo, la diagnosi e la profilassi devono essere compiute seguendo un protocollo comune, in tempi e modi concordati – spiega l’assessore provinciale all’Ambiente Francesco Marconi – per questo abbiamo messo a punto un piano che ci consentirà, fra le altre cose, di fare formazione agli operatori delle amministrazioni comunali che si occuperanno della profilassi, di utilizzare il Servizio Fitosanitario della Regione, di monitorare il risultati”. Tutti i Comuni interessati dal problema adotteranno ora lo stesso disciplinare tecnico che prevede la formazione degli addetti comunali, la gestione controllata delle potature e l’istituzione di un Albo delle ditte che eseguono abbattimenti o risanamenti seguendo un protollo certificato.

Print Friendly, PDF & Email