Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieTeramoTeramo, Ruzzo: mancano Cda e Governance

Teramo, Ruzzo: mancano Cda e Governance

Il sindaco di Castellalto Vincenzo Di Marco sollecita la composizione del Cda dell’acquedotto dopo l’assemblea dei sindaci convocata il 25 maggio scorso in cui si è convenuto di emanare un bandoper la nuova governance da ripristinare entro metà giugno. “Sul Ruzzo stiamo perdendo tempo, siamo al 19 e ancora non si vede niente. Cosa sta succedendo? Ma non dovevamo accelerare perché l’Azienda deve essere al più presto ristrutturata? – domanda il sindaco Di Marco – Ci sono i debiti verso i fornitori che devono essere pagati al più presto pena il fallimento di alcune ditte. Ci sono i lavoratori in stato di agitazione e comunque l’intera società vive uno stato di disagio forte nella gestione di tutti i giorni. Mi chiedo ma cosa stiamo aspettando? Lo dico ai colleghi sindaci di destra e sinistra indistintamente. E’ ora che ci comportiamo da proprietari e la smettiamo di andare dietro ai capi delle filiere politiche provinciali del Pdl e del Pd. O meglio fino a quando questi non garantiscono una vera funzione di raccordo. Quando poi tra qualche giorno con la stagione alta ci saranno i problemi della mancanza d’acqua e della depurazione i guai li passeranno i cittadini e i turisti e noi sindaci. Nessuno si rivolgerà ai segretari di partito. Dobbiamo invertire la rotta non solo a parole ma con i fatti e dire basta ad un metodo vecchio e fallimentare”. Di Marco si rivolge ai sindaci dei comuni proprietari del Ruzzo di organizzarsi subito e di procedere al più presto a dare un nuovo e qualificato management alla società pubblica più grande della provincia, investendo su persone competenti senza guardare alla tessera di partito.

 

Brucchi: «La prima settimana di luglio il Ruzzo avrà un Cda»

Preoccupazioni condivisibili sono per il sindaco Brucchi le preoccupazioni che Di Marco nutre a ridosso dell’alta stagione, ma per il sindaco di Teramo i tempi non slitterrano e tutto procederà come da cronoprogramma stabilito. “Questa settimana pubblicheremo il bando per individuare la terna di nomi chiamata a guidare il Ruzzo fuori dall’impasse. Dalla pubblicazione del bando ci daremo 10 giorni di tempo per l’individuazione dei candidati idonei, pertanto entro la prima settimana di luglio saremo in grado di dare una governance al Ruzzo”

– See more at: http://www.emmelle.it/Prima-pagina/Cronaca/Ruzzo-Di-Marco-Stiamo-perdendo-tempo-sulla-nomina-del-Cda/11-27305-1.html#sthash.q0kl39VG.dpuf

Print Friendly, PDF & Email