Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieTeramoTeramo. “Latuaimpresaidea”, anche i ragazzi teramani protagonisti della gara nazionale

Teramo. “Latuaimpresaidea”, anche i ragazzi teramani protagonisti della gara nazionale

Quarantacinque ragazzi da tre diversi istituti superiori (Alessandrini di Teramo, Moretti di Roseto degli Abruzzi e D’Annunzio di Corropoli) hanno partecipato, nei giorni scorsi , in rappresentanza della provincia, alla quarta edizione della competizione nazionale “latuaideadimpresa“,  un progetto di SFC Sistemi Formativi Confindustria e di Confindustria Giovani Imprenditori realizzato in collaborazione con Confindustria e con il patrocinio del Ministero di Istruzione, Università e Ricerca. Dopo aver ideato e inviato i loro business plan, gli studenti si sono dati appuntamento nella sede di Confindustria Teramo per mettere in gioco la loro creatività nella realizzazione di un breve video in grado di rappresentare al meglio la loro idea d’impresa. Con questi filmati, i ragazzi gareggeranno per raccogliere il maggior numero possibile di voti nelle due fasi della gara che, per il quarto anno consecutivo, premierà la migliore idea imprenditoriale pensata e realizzata dagli alunni delle scuole superiori sotto la guida dei loro insegnanti. “Il progetto “latuaideadimpresa” – dichiara il presidente di Confindustria Teramo, Salvatore Di Paolo – che Confindustria nazionale sta portando avanti con il coinvolgimento delle scuole e delle associazioni territoriali aderenti, è  meritevole di grande considerazione. Il progetto ha consentito di  ospitare presso  la nostra associazione gli Insegnanti delle varie scuole ed  una rappresentanza di giovani molto motivati e desiderosi di portare avanti iniziative imprenditoriali innovative.  Sono convinto che questi eventi aiutino la crescita del  territorio, dei giovani e delle strutture scolastiche, le quali hanno nei ragazzi una fonte inesauribile di innovazione e di idee interessanti, ma purtroppo, consentitemelo,  non sempre sono pronte a recepire queste spinte innovative”. Gli studenti raccontano le loro idee con video e business plan, pubblicati e votati online da centinaia imprenditori. La gara è in due tempi: la fase provinciale individua una rosa di 24 vincitori, uno per ciascuna delle 24 territoriali e associazioni di categoria in gara. I primi 24 classificati provinciali accedono così alla fase nazionale, che si concluderà a maggio con la premiazione nazionale a Venezia. Ventidue le territoriali di Confindustria in gara per questa edizione, assieme alle due associazioni di categoria Cosmetica Italia e Confindustria Ceramica. Accanto a Teramo, infatti partecipano anche: Alessandria, Ancona, Bari e BAT, Bergamo, Bologna, Catania, Como, Cosenza, Firenze, Genova, Latina, L’Aquila, Livorno, Monza e Brianza, Parma, Reggio Emilia, Roma, Salerno, Varese, Venezia e Verona. Realizzato in partnership con LUISS Guido Carli e Luiss Summer School, Wind e Aon e con il supporto di partner come Umana e Noberasco, il progetto “latuaideadimpresa” utilizza le potenzialità offerte da tutti gli strumenti del web 2.0 e dei principali social network e, grazie al sito www.latuaideadimpresa.it , offre un ricco spazio web, aggiornato in tempo reale e continuamente integrato da video, foto, commenti e votazioni.

Print Friendly, PDF & Email