Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieTeramoTeramo. Frode fiscale da cinque milioni di euro, nove indagati

Teramo. Frode fiscale da cinque milioni di euro, nove indagati

La Guardia di Finanza di Teramo ha scoperto una frode fiscale milionaria attuata su scala nazionale col sistema del cosi’ detto “carosello” all’Iva comunitaria. Denunciato 9 persone tra imprenditori e prestanome, teramani e stranieri. Gli indagati erano coinvolti, a vario titolo, in aziende che emettevano e utilizzavano fatture per operazioni inesistenti. Centrale della frode, secondo i finanzieri, una societa’ teramana in contatto con cinque altre ditte di varie altre citta’ italiane, tutte operanti nel settore della vendita di materiale informatico e utilizzatrici delle fatturazioni illegali. I proventi illeciti ottenuti con i documenti fittizi venivano accreditati sui rapporti bancari intestati alle aziende coinvolte e di qui dirottati su conti esteri mediante bonifici on line. Nei confronti dell’impesa teramana e’ stato recuperato imponibile sottratta a tassazione per piu’ di cinque milioni di euro, oltre ad un milione di Iva evasa.

Print Friendly, PDF & Email