Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieTeramoTeramo, debiti con le imprese: comune chiede anticipo a Cassa Depositi Prestiti

Teramo, debiti con le imprese: comune chiede anticipo a Cassa Depositi Prestiti

Chiede un anticipo sui debiti da saldare. La giunta municipale si è infatti rivolta alla Cassa Depositi e Prestiti spa per accedere all’apposito Fondo edottenere liquidità “per pagamenti dei debiti certi, liquidi ed esigibili maturati dell’ente”. A tale scopo la “squadra” di Maurizio Brucchi ha approvato la delibera che fa riferimento al decreto 8 aprile 2013 n. 35: “Il Comune di Teramo – si legge in una nota -, sulla base delle disponibilità presenti in cassa, non dispone della liquidità necessaria ad estinguere i debiti maturati al 31 dicembre 2012 ,il cui importo ammonta a 5.071.000 euro, anche tenendo conto della proiezione dei flussi di cassa futuri. Pertanto l’anticipazione richiesta alla Cassa Depositi e Prestiti è pari all’importo da liquidare. La quota richiesta sarà rimborsata, in base a quanto stabilito dalla normativa, in trenta rate annuali, a partire dal 2014”.

Print Friendly, PDF & Email