Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaSulmona, G.I. Confindustria: la favola di Abdul Jeelani simbolo di rinascita

Sulmona, G.I. Confindustria: la favola di Abdul Jeelani simbolo di rinascita

Una favola a lieto fine, ma soprattutto un esempio che dimostra come il gioco di squadra possa essere l’elemento cruciale per stimolare la “rinascita”. È partendo da queste considerazioni che il Comitato Regionale dei Giovani Imprenditori di Confindustria Abruzzo ha deciso di ospitare a Sulmona il prossimo 28 marzo alle ore 17.30, presso la sede della Comunità Montana Peligna, in Via Angeloni, 11, la presentazione del libro “Abdul Jeelani. Ritorno a Colori” (Edizioni Il Molo), che ripercorre la storia dell’ex campione di basket, integrandola in un contesto di vicende che descrivono il nostro Paese e la sua situazione socioeconomica, prefigurando un futuro di positivo rinnovamento grazie anche alla solidarietà ed ai “valori”.

Alla presenza di Simone Santi, autore del libro il cui ricavato è a favore del Progetto “Colors” (che vede nel basket uno strumento di integrazione soprattutto a favore dei bambini delle periferie più disagiate), il dibattito vedrà la presenza del Sindaco di Sulmona Fabio Federico e dei presidenti dei Giovani Imprenditori Abruzzo Mauro Bernabei e L’Aquila Pierluigi Panunzi.

“ La favola che va a canestro” così un articolo di Mina, in prima pagina sulla Stampa, ha sintetizzato la storia di Abdul Jelani, giocatore di basket degli anni ’80, capace di riempire i palazzetti e di entrare nel cuore dei tifosi. Un eroe nero, convertitosi all’Islam, legato all’Italia dagli anni nella Lazio Basket e nella Libertas Livorno. Un seguito fatto dal ritiro dallo sport, e soprattutto da una vita che gli volta le spalle, fino all’emarginazione più estrema in una struttura per senzatetto negli Stati Uniti. Poi la storia viene scoperta -a fine 2010- da Simone Santi (attuale presidente della Lazio Basket), che ha ancora il ricordo di quell’eroe visto da bambino e che decide di slancio di riaprire uno spiraglio, invitandolo a tornare in Italia. “Abdul Jeelani. Ritorno a colori” è adesso un libro che ripercorre una storia che ha emozionato milioni di spettatori (raccontata in prima serata su Italia 1 dalla trasmissione “Invincibili”, oltre che da numerose testate nazionali e locali).

Simone Santi è presidente della Lazio Basket oltre ad essere amministratore delegato della Laonardo Business Consulting. Grazie al Progetto Colors supporta 12 centri nelle periferie in Italia e in Mozambico (in un orfanotrofio nei sobborghi della capitale Maputo) dove bambini e bambine che partono da un background di difficoltà trovano nel basket uno strumento di crescita ed integrazione.
 
Il ricavato della vendita dei libri andrà a favore di www.progettocolors.com

Programma:

saluti
ore 17.30 Fabio Federico, Sindaco di Sulmona
Pierluigi Panunzi, Presidente GI – Confindustria L’Aquila

introduzione e presentazione
ore 17.40
Incoronata D’Amico
Presentazione progetto COLORS e libro 
ore 17.45 Simone Santi, autore libro “Abdul Jeelani, ritorno a colori”
Collegamento in video conferenza con Abdul Jeelani

discussione:
ore 18.10 Mauro Barnabei, Presidente GI – Confindustria Abruzzo
Anna Berghella, Presidente Ass. Fabbrica Cultura
Puccio La Penna, Procuratore Sportivo 
Massimo Di Paolo, Preside del Liceo “E. Fermi” – Sulmona

Print Friendly, PDF & Email