Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieAbruzzoStanza Antisismica, Luca Ferrari Presidente Isi: si agli incentivi alle innovazioni tecnologiche “salvavita”

Stanza Antisismica, Luca Ferrari Presidente Isi: si agli incentivi alle innovazioni tecnologiche “salvavita”

A leggere il giornale della Protezione civile sembra di stare davanti  a un bollettino di guerra: terremoti, alluvioni, frane, eruzioni vulcaniche, incendi, scosse sismiche ormai all’ordine del giorno… con la proiezione di scenari futuri anche peggiori. E sapere che il 70% dell’edificato italiano non è in grado di resistere ai terremoti a fronte di stanziamenti inferiori all’1% del fabbisogno di adeguamento sismico di tutte le costruzioni, comprese quelle infrastrutturali strategiche, fa venire la pelle d’oca.
La deduzione è semplice: è d’obbligo perseguire l’adeguamento del costruito ma, purtroppo, il grosso delle risorse viene canalizzato altrove. Dunque, che fare? Aspettare la prossima scossa nelle more di un dibattito che alimenta solo la  letteratura?
Se la “mitigazione del rischio” e la “tutela e salvezza delle persone” sono gli obiettivi delle attività di protezione civile individuati per legge, e certamente non secondari a quelli di prevenzione, è lecito chiedersi perché non vengano introdotte nel piano di prevenzione nazionale misure di incentivi alla ristrutturazione delle case nelle quali siano installate tecnologie salvavita.
Il riferimento è all’unico brevetto internazionale al quale è stata riconosciuta in via esclusiva la capacità di garantire l’integrità delle persone e dei propri affetti, compresa la minimizzazione dell’”effetto panico”: Madis Room.
La domanda l’abbiamo posta all’ing. Luca Ferrari, Presidente dell’ISI, l’Associazione di Ingegneria Sismica Italiana.   …continua a leggere

FONTE: www.stanza-antisismica.it

 

Print Friendly, PDF & Email