Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieTeramoPineto. Bcc del Vomano: in 2 mesi 8,6 mln di raccolta diretta e indiretta

Pineto. Bcc del Vomano: in 2 mesi 8,6 mln di raccolta diretta e indiretta

Risultati positivi quelli registrati nei primi due mesi e mezzo di attività dalla Banca del Vomano con 8.640.622 euro di raccolta diretta e indiretta e 1.969.800 euro di impieghi (dati al 31 marzo): sono questi i numeri della più giovane tra le Banche di Credito Cooperativo abruzzesi che si appresta ad approvare il suo primo bilancio di esercizio nel corso dell’assemblea ordinaria dei soci che si terrà in seconda convocazione sabato 25 aprile a partire dalle ore 10 nella sala conferenze del “Chiostro degli Zoccolanti” in piazza Orsini a Montorio al Vomano. Si tratta della prima assemblea dei soci convocata dopo l’avvio dell’attività della Banca del Vomano che ha aperto al pubblico la sua prima filiale a Scerne di Pineto lo scorso 12 gennaio. “Il 2014 e’ stato per noi il primo esercizio contabile, poco significativo dal punto di vista dei numeri in quanto la banca non era ancora attiva”, spiega il presidente Giulio Cesare Sottanelli che aggiunge: “sono molto soddisfatto dell’operato della struttura della banca che è riuscita ad ottenere nei primi mesi di attività risultati importanti sotto tutti i punti di vista”. “Abbiamo creato le condizioni per dotare la Banca di tutti i requisiti, prodotti e servizi che possano andare incontro alle esigenze e alle necessità dei soci e dei clienti”, aggiunge il direttore generale Lamberto Di Pietro. “Abbiamo definito una strategia già in fase di esecuzione che ci consentirà di incrementare lo sviluppo profittevole della banca”. “Rispetto al difficile quadro economico che vive il nostro Paese e del quale il nostro territorio risente particolarmente possiamo dirci soddisfatti dell’attività che portiamo avanti” conclude il vice presidente Ercole Cordivari “per questo siamo grati per la fiducia e per il sostegno che ogni giorno ci manifestano i nostri 1.719 soci e per l’impegno costante di tutti i collaboratori”.

Print Friendly, PDF & Email