Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara. Porti, D’Alfonso perentorio: noi con Civitavecchia

Pescara. Porti, D’Alfonso perentorio: noi con Civitavecchia

”Con Delrio non siamo della stessa opinione: lui pensa che sui porti la competenza sia dello Stato, io delle Regioni. Pescara e Ortona devono fare asse con Civitavecchia e non con Ancona. Questa battaglia la vinco, perchè leggi alla mano ho ragione io, statene certi”. Lo ha detto Luciano D’Alfonso durante un convegno sui motivi del Si e del No presso l’Ist. Tecnico Manthonè, portando l’esempio come riferimento delle modifiche costituzionali fino alla revisione del Titolo V. ”Dal 2001 ad oggi la Corte è stata ingolfata di cause tra Stato e Regioni, per la marea di competenze assegnate alle regioni”, ora secondo D’Alfonso ”si precisano le competenze, si dà alle regioni il potere del fare, è più chiaro il rapporto con infrastrutture e trasporti. Avremo meno materie, ma compenseremo con la presenza politica nel nuovo senato, ci sarà anche la presenza ‘fisica’ delle regioni. Sostengo la clausola di salvaguardia ricordandomi cosa fecero per istruzione e immigrazione alcune regioni del nord”.

Print Friendly, PDF & Email