Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara. Pianificazione territorio: bando per declassamento delle aree da edificabili a inedificabili

Pescara. Pianificazione territorio: bando per declassamento delle aree da edificabili a inedificabili

Al fine di favorire la partecipazione attiva della cittadinanza nell’ambito della pianificazione del territorio e a seguito di manifestazioni d’interesse pervenute agli uffici comunali in tal materia, con Deliberazione di Giunta Comunale n. 130 del 10/03/2015 è stato approvato il bando per il declassamento delle aree da edificabili a inedificabiliLe istanze possono essere inoltrate fino al 4 maggio 2015 e dovranno essere formulate attraverso il modello e documentazione di seguito scaricabile al seguente link dal sito del Comune: http://www.comune.pescara.it/internet/index.php?codice=119&IDbando=216 .

Bando Esplorativo: invito alla manifestazione d’interesse per il declassamento delle aree edificabili

Premesso che negli ultimi anni sono pervenute varie istanze tese al declassamento di aree edificabili ritenuto necessario propendere verso forme di disciplina e governo del territorio che tendano al risparmio dell’uso di suolo e stimolare le iniziative private che procedano in tal senso; di fondamentale importanza avviare processi di partecipazione anche in materia di pianificazione del territorio, al fine di valutare eventuali nuove istanze rappresentative delle esigenze della collettività che saranno eventualmente recepite nell’ambito di una variante al P.R.G.; invita la cittadinanza a presentare istanze di declassamento dei suoli (da edificabili ad inedificabili) Si precisa che: – non è necessario inoltrare nuovamente le istanze già pervenute; – saranno valutate le sole istanze inoltrate e firmate dalla totalità dei proprietari dei suoli; – le istanze dovranno essere presentate su apposito modulo allegato entro 30 giorni dalla pubblicazione del presente avviso ed indirizzate al “Comune di Pescara – Settore Programmazione del Territorio” da reperire sul sito www.comune.pescara.it – il presente bando ha valore conoscitivo e l’Amministrazione si riserva di valutare ed eventualmente accogliere le istanze sulla base di criteri di organicità della pianificazione, risparmio del consumo di suolo, attuabilità degli interventi, al fine di garantire il perdurare dei principi di assetto del territorio, caratterizzanti il vigente PRG. Pescara.

Print Friendly, PDF & Email