Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara. Lavoro: 2 milioni dalla Provincia per iniziative 2013

Pescara. Lavoro: 2 milioni dalla Provincia per iniziative 2013

Ammontano a circa un milione e 800 mila euro le somme (del Fondo sociale europeo) che la Provincia di Pescara destinera’ nel 2013 alle iniziative per chi cerca lavoro o vuole formarsi. Si tratta di sei progetti annunciati oggi dal presidente della Provincia Guerino Testa e dall’assessore Antonio Martorella in apertura della manifestazione Pescara Lavoro, il grande job village allestito in piazza della Rinascita. Sono previsti, tra l’altro, sette corsi brevi di riqualificazione, 240 tirocini di tre mesi presso imprese e organizzazioni del territorio, attivita’ di orientamento, formazione e accompagnamento all’accesso, al rientro o alla permanenza nel mercato del lavoro, rimborsi alle donne che partecipano ad attivita’ formative o che vanno a lavoro nel caso in cui debbano sobbarcarsi spese per assicurare l’assistenza a minori, anziani e portatori di disabilita’. La Provincia puntera’ anche sui voucher di alta formazione, rimborsando le spese sostenute per percorsi universitari, master universitari di primo e secondo livello, scuole di specializzazione universitaria. Ci sara’ anche un avviso per la formazione continua, finalizzato a supportare la formazione e la maggiore competitivita’ dei lavoratori, dei manager e degli imprenditori attraverso l’assegnazione di voucher che rimborsano attivita’ formative. Per accedere a queste iniziative si dovra’ rispondere ai bandi che la Provincia pubblichera’ di volta in volta. Dando il via agli appuntamenti del job village Testa che ricordato che tra il 2010 e il 2012 la Provincia ha spalmato sul territorio 9 milioni di euro e sono state 5000 le persone che hanno usufruito delle opportunita’ messe a disposizione dall’ente nel settore delle politiche del lavoro e 2000 le aziende. Tra i servizi attivi oggi e domani all’interno di Pescara Lavoro, ci sono quelli di preselezione e orientamento, con la possibilita’ di realizzare i video curriculum, ed e’ possibile avere un contatto diretto con le Agenzie private di lavoro e con alcune aziende. Letteralmente presi d’assalto dai giovani gli stand di De Cecco e Bluserena, per consegnare i curricula. All’apertura della manifestazione hanno partecipato anche il prefetto Vincenzo D’Antuono e il presidente della Camera di commercio Daniele Becci.

Print Friendly, PDF & Email