Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara, Confindustria porta l’Impresa in accademia: ecco i vincitori

Pescara, Confindustria porta l’Impresa in accademia: ecco i vincitori

Anche quest’anno, per la terza edizione, il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Pescara propone agli studenti dell’ultimo anno di alcune lauree specialistiche dell’Università D’Annunzio il percorso formativo “Impresa IN Accademia”.

Nel 2012 il progetto è stato proclamato da Confindustria Best Practice nazionale ed ha visto la partecipazione di venti aziende partner, quattro Facoltà del territorio (Economia, Scienza Manageriali, Lingue e Letterature straniere e Scienze della Formazione) e oltre trecento studenti partecipanti. Questi risultati ci indicano che Confindustria Pescara ha individuato un modo efficace per far dialogare il mondo dell’impresa con quello dell’Università e dei Giovani, permettendo a questi ultimi di comprendere le proprie capacità per orientarsi nel mercato del lavoro attraverso la conoscenza dei suoi attori. La progettazione della terza edizione ha tenuto conto dell’esigenza di migliorare la selezione degli studenti partecipanti all’iniziativa. Pertanto l’edizione 2013 vede quali aziende madrine Adecco e Randstad, due importanti società di somministrazione, che selezioneranno i quaranta studenti più meritevoli che completeranno il percorso formativo con diciassette Laboratori di approfondimento tematico che si svolgeranno presso la sede di Confindustria Pescara e presso le sedi delle aziende partners.

La conferenza stampa di lancio della terza edizione si è svolta oggi 27 febbraio nella sede dell’Ateneo D’Annunzio di viale Pindaro. Erano presenti oltre 300 studenti delle cinque Facoltà che hanno aderito all’iniziativa, Giurisprudenza (L.U.M. Jean Monnet), Lingue e Letterature Straniere, Scienze della Formazione, Scienze Manageriali e Corso di Laurea Magistrale in Economia Aziendale dell’Università “D’Annunzio”. I lavori sono stati introdotti dal  Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Pescara, Nicola Di Marcoberardino, il quale ha spiegato la struttura e gli obiettivi di Impresa IN Accademia. “Il progetto segna una nuova ed importante tappa del sodalizio tra Confindustria ed il mondo accademico, riducendo il gap tra le imprese e la formazione. Un sistema valido per far sì che le intelligenze e i saperi personali divengano reali fattori di innovazione”, ha detto il Direttore Generale di Confindustria Pescara, Luigi Di Giosaffatte, il quale ha concluso i lavori della presentazione alla quale sono intervenuti il Preside della Facoltà di Scienze Manageriali, Giuseppe Paolone, il Preside della Facoltà di Scienze della Formazione, Gaetano Bonetta, la Professoressa della Facoltà di Lingue e Letterature straniere, Francesca Guazzelli e Michele Rea, Presidente del Corso di Laurea Magistrale in Economia Aziendale della Facoltà di Economia.  Il percorso formativo si articolerà in tre workshop trasversali e in diciassette Laboratori di approfondimento tematico. Il primo workshop “Realizza i tuoi sogni”, a cura di Claudio Bonasia, Amministratore di Increase Peolple Value e Presidente di CreaLavoroGiovani, si terrà il prossimo 13 marzo e darà avvia al percorso.

Il secondo workshop “Imprenditore di te stesso” previsto per il 10 aprile sarà tenuto dal Vice Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Pescara, Donatello Aspromonte, il quale approfondirà  l’importanza di far interagire managers e studenti per offrire percorsi formativi innovativi e creativi che tengano conto di esperienze importanti, reali, in continua evoluzione. In questa direzione, infatti, va il corso di formazione specialistica per lo sviluppo della nuova imprenditoria, Startimpresa,  promosso dal Gruppo Giovani Imprenditori di Pescara, giunto alla sua quinta edizione e volto a diffondere la cultura d’impresa e favorire la nascita di nuove imprese in Abruzzo. In questo workshop inoltre interverranno Patrizia Splendiani, Owner di SyudioPiEsse e i vincitori delle quattro edizioni di StartImpresa. Nel terzo workshop “La tua professionalità in azienda”, previsto per il 17 aprile, parteciperanno i manager e gli imprenditori di aziende eccellenti del territorio, espressione della vivacità economica e produttiva abruzzese nelle quali si svolgeranno i laboratori tematici (Brioni SpA, Cantina Zaccagnini, Casitalia SpA, C.I.A.M. SpA Divisione Cobo Sud, DECO SpA, Di Muzio Laterizi srl, Mundus, SAITEM SpA, Saquella 1856 srl, Sinergie Education srl, Studio PiEsse).

Con i laboratori gli studenti avranno la possibilità di conoscere il mercato del lavoro, impareranno a redigere un curriculum ed una lettera motivazionale e vivranno concrete esperienze di selezione con simulazioni di colloqui e assesment. “Gli studenti saranno circa il doppio dello scorso anno” dice il Presidente di CreaLavoroGiovani nonché Consigliere del Direttivo di Federmanager Abruzzo e Molise, Claudio Bonasia, “e questo farà sì che un numero elevato di studenti potrà avvicinarsi alla professione con consapevolezza delle proprie competenze e capacità e con una conoscenza più approfondita del tessuto imprenditoriale del territorio”. Quest’anno viene riconfermata ai sei studenti più meritevoli l’opportunità di svolgere uno stage di tre mesi presso le aziende che hanno aderito all’iniziativa e garantito allo studente che avrà realizzato il miglior project work un premio in denaro offerto da CreaLavoroGiovani e da Federmanager Abruzzo e Molise.

Alla conclusione della conferenza sono stati proclamati i due vincitori dell’edizione 2012: gli studenti, rispettivamente della Facoltà di Economia e della Facoltà di Scienze Manageriali, Alberto Troccoli e Giovanna Verna, che hanno svolto un progetto di analisi comparativa dei metodi di produzione nella società Cobo Sud, presieduta da Rodolfo D’Angelantonio, Consigliere incaricato  all’Internazionalizzazione di Confindustria Abruzzo.

Print Friendly, PDF & Email