Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara, Ance: “bene la nuova Giunta, se saremo un Capoluogo o un sobborgo si decide adesso”

Pescara, Ance: “bene la nuova Giunta, se saremo un Capoluogo o un sobborgo si decide adesso”

Marco Sciarra presidente ance pescara

Plauso per la nomina della nuova Giunta Alessandrini: il Comune è fermo da 2 anni per la mancanza di pianificazione, programmazione e strategia ed evidentemente è stato capito.

Bene anche la nomina di tecnici: ora ci aspettiamo un netto cambio di rotta che passi attraverso l’Assessorato all’Urbanistica, il recepimento delle norme regionali e nazionali come quelle contenute nel Decreto Sviluppo, l’emanazione delle N.T.A., la cancellazione del Patto di Stabilità interno.

Le sfide che ci attendono non sono nuove, tutt’altro, e si chiamano risparmio del suolo imposto dalla Ue e Codice degli Appalti: due realtà che da sole bastano a cambiare la faccia a Pescara e al Paese intero. Questo cambiamento va governato ed è l’Amministrazione pubblica che deve dettarne l’Agenda insieme alle forze che la città esprime: l’alternativa sono il dissesto economico, sociale e culturale.

Il disegno di legge sul quale proprio tre giorni fa l’Ance ha avuto un’audizione in Senato ha messo nero su bianco le modalità di intervento per la rigenerazione urbana – cioè per la demolizione, ricostruzione e riqualificazione delle aree degradate – finalizzata a garantire sicurezza antisismica ed efficienza energetica. Ebbene, saranno proprio i Comuni a svolgere un ruolo cardine e, con essi, la Regione: previsti incentivi e finanziamenti ma i Comuni dovranno adeguare gli strumenti urbanistici ed individuare le aree da sottoporre ad intervento. I Comuni che resteranno inattivi saranno sostituiti dalla Regione e se anche questa non si attiva interverrà in maniera diretta lo Stato.

In vista di questi cambiamenti epocali l’Ance propone un TAVOLO TECNICO che affianchi l’Assessorato e gli uffici competenti al fine di redigere l’Agenda del governo del territorio e, al contempo, un OSSERVATORIO PERMANENTE che individui e vigili sui palazzi storici da tutelare.

Il momento è epocale e non possiamo sbagliare. Se Pescara sarà un Capoluogo o un sobborgo si decide adesso.

Marco Sciarra

Presidente Ance Pescara

Pescara 7 ottobre 2016

Print Friendly, PDF & Email