Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara, 13mila persone e 180 enti sfilano contro trivellazioni

Pescara, 13mila persone e 180 enti sfilano contro trivellazioni

Sono arrivati in migliaia a Pescara, secondo alcune stime 13 mila, per partecipare alla manifestazione ‘No Petrolio’ organizzata contro il progetto ‘Ombrina Mare’ che prevede la realizzazione di una piattaforma al largo della ‘Costa dei Trabocchi’, in provincia di Chieti.

Il corteo è partito dal porto e, percorrendo un tratto del lungomare Nord, raggiungerà la centrale piazza Primo Maggio dove è previsto un comizio.

Una protesta pressoché unanime: sfilano contro il rischio di una deriva petrolifera circa 180 soggetti, tra associazioni, sindacati e movimenti, 47 Comuni, 17 organizzazioni politiche, Provincia di Chieti, Regione Abruzzo, 3 diocesi, 3 parchi nazionali, un parco regionale e 7 riserve regionali.

Tra le associazioni di categoria figurano Cna, Confcommercio e Confesercenti.

Il Wwf, tra i promotori, parla di “evento che entrerà nella storia dell’Abruzzo, perché mai in passato c’erano state tante adesioni. È in atto una mobilitazione con caratteri di vera e propria sollevazione pacifica contro i mega-progetti petroliferi che vogliono imporre la trasformazione della regione e del suo mare in distretto minerario per gli idrocarburi”.

Da www.abruzzoweb.it

Print Friendly, PDF & Email