Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPenne. Area vestina e Valle del Tirino: un crowdfunding per promuovere il turismo lento

Penne. Area vestina e Valle del Tirino: un crowdfunding per promuovere il turismo lento

Wolftour S.r.l., Tour Operator e Agenzia di Viaggi di Penne, presenta il suo primo progetto sul sito www.eppela.com. Si tratta di un’iniziativa di crowdfunding (raccolta fondi) che mira a diffondere un nuovo modello di turismo lento.

I percorsi che si intendono creare sono destinati a turisti e viaggiatori che desiderano conoscere il territorio abruzzese ricco di bellezze paesaggistiche e di antiche tradizioni culturali ed enogastronomiche. Si potranno visitare l’area vestina e della Valle del Tirino con mezzi di trasporto senza motore: canoa, cavallo, asino, mountain bike, bicicletta a pedalata assistita, sci da fondo e bastoncini Nordic Walking.

L’iniziativa ha come obiettivo finale la diffusione dell’etica del turismo sostenibile tra i turisti, gli abitanti del territorio e gli operatori turistici del settore alberghiero ed extra-alberghiero. Lo scopo della raccolta fondi sta nel far risaltare agli occhi dei visitatori questo territorio, molto ricco a livello di patrimonio paesaggistico, culturale ed enogastronomico.

Il progetto è iniziato il 17-06-2016 e terminerà il 27-07-2016, dopo 40 giorni di campagna online.
È possibile contribuire alla realizzazione dell’iniziativa con un minimo di 5€ ed un massimo di 500€, ricevendo in cambio alcune ricompense, come il noleggio di mountain bike, un’escursione in canoa sul fiume Tirino, un pernottamento presso in B&B per due persone e molto altro ancora. Il contributo complessivo da raggiungere per realizzare il progetto è di € 10.000,00: se il traguardo verrà raggiunto, il progetto verrà realizzato ed i sostenitori ricompensati; in caso contrario, ai sostenitori verrà rimborsata la quota versata.

Attualmente, il territorio abruzzese manca di alcuni elementi che permetterebbero ad esso di mostrare le bellezze che nasconde. Quindi, l’obiettivo è creare una buona rete sentieristica con segnaletica adeguata, mappe aggiornate ed un parco di attrezzature sportive da noleggiare per vivere il territorio.
Tutto questo sarà prenotabile attraverso una piattaforma dedicata.

Wolftour, forte della propria esperienza nel “fare rete” in campo turistico in quanto socio della DMC Gran Sasso d’Italia, L’Aquila e Terre Vestine, del Sistema Turistico Locale del Gran Sasso e della rete di imprese abruzzesi Travel Anywhere, si candida quindi a promotore di una rete locale di itinerari a mobilità lenta e sostenibile, nei comuni presenti nell’area vestina (in particolare nei comuni di Penne, Loreto Aprutino, Collecorvino, Farindola, Montebello di Bertona) e del fiume Tirino (in special modo Bussi sul Tirino e Capestrano).

Se credete in questa iniziativa e volete dare un nuovo volto al turismo abruzzese, sostenete Wolftour su Eppela! Potete consultare il progetto e contribuire al link
https://www.eppela.com/it/projects/2239-mobilita-lenta-in-abruzzo

Print Friendly, PDF & Email