Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieTeramoNereto. Scuola, ex Lsu: tavolo d’urgenza tra le proteste

Nereto. Scuola, ex Lsu: tavolo d’urgenza tra le proteste

Anche in provincia di Teramo gli ex Lsu impiegati nei servizi di pulizia per le scuole hanno manifestato preoccupazione e protesta. Stamani, all’Istituto tecnico economico di Nereto, si e’ riunito il tavolo sindacale con diversi lavoratori presenti che pacificamente hanno espresso il proprio dissenso su un contratto (poi firmato dai lavoratori) che li fa lavorare in regime di proroga. “Lavoreremo per un ora al giorno, con uno stipendio che superera’ di poco 100 euro. In piu’ ci si chiede di pulire le aule bene in 60 minuti – racconta una ex Lsu di 63 anni, appena uscita dal tavolo sindacale brandendo il contratto. Sono stata in cassa integrazione e mobilita’ ed ecco cosa mi ritrovo. Sono una delle vittime della riforma Fornero. I lavoratori confidano nella presa di posizione del governo sugli appalti di pulizia delle scuole in scadenza domani il cui termine sara’ quasi certamente prorogato.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi