Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraMontesilvano. Fiba Cisl, congresso “Il coraggio di cambiare”

Montesilvano. Fiba Cisl, congresso “Il coraggio di cambiare”

“Il coraggio di cambiare. Insieme per innovare costruiamo il primo sindacato di tutti” è lo slogan che la Fiba Cisl ha scelto per il congresso straordinario della federazione che si terrà a Montesilvano (PE) dal 27 al 29 aprile prossimi. Dal congresso della Fiba, che segue di pochi giorno quello di Dircredito, nascerà un nuovo sindacato: “First Cisl ” (Federazione italiana delle reti dei servizi del terziario), che rappresenterà tutti i lavoratori e tutti i contratti del settore del credito, compreso quello dei dirigenti, oltre che delle assicurazioni, delle riscossioni, delle Autorità di Garanzia, di Banca d’Italia e delle Fondazioni bancarie. “Allo stesso tempo – dichiara il segretario generale della Fiba Cisl Giulio Romani – FIRST costituirà al proprio interno settori di rappresentanza specifica, con una grande attenzione alla rappresentanza delle Alte Professionalità.” “È nostra convinzione, infatti, – aggiunge il segretario Fiba – che in una moderna organizzazione del lavoro, soprattutto nell’ambito dei servizi finanziari, in un contesto economico e sociale in grande difficoltà, sia indispensabile la riqualificazione dell’idea di produttività, che deve essere misurata non solo per i risultati immediati delle aziende bancarie, ma soprattutto per l’apporto costruttivo che la professionalità, la competenza, l’esperienza, l’intelligenza delle persone che vi lavorano può dare alla crescita equilibrata e sostenibile di un Paese altrimenti compromesso da un’inutile corsa verso obiettivi privi di prospettiva. Tutto ciò non può prescindere da una attenzione reale, anche sul piano delle tutele contrattuali, alla qualità del lavoro e delle professioni ed alla valorizzazione della responsabilità.” “In quest’ottica – conclude Romani – mettere insieme le straordinarie esperienze sindacali di Fiba Cisl e Dircredito, non risponde solamente alla giusta aspirazione di creare una nuova organizzazione che si candidi ad essere la più rappresentativa del settore: FIRST nasce per proporre un modello di rappresentanza assolutamente nuovo e moderno, che valorizzi l’autonomia della categoria come contributo fondamentale alla solidarietà confederale, che rappresenti tutti con la capacità di gestire le specificità di ognuno, che punti sulla professionalità dei lavoratori come valore aggiunto per loro, per le aziende e per il contesto sociale in cui viviamo.”

Print Friendly, PDF & Email