Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiMontenerodomo. Aree interne, ok a convenzione per Basso Sangro – Trigno

Montenerodomo. Aree interne, ok a convenzione per Basso Sangro – Trigno

Via libera della Giunta regionale alla Convenzione tra Regione Abruzzo e comune di Montenerodomo che apre le porte all’avvio dell’area interna Basso Sangro-Trigno.

Lo comunica l’assessore alle Aree interne, Andrea Gerosolimo, dopo che è stato approvato lo schema di convenzione che si andrà a sottoscrivere con il comune di Montenerodomo, comune capofila dell’area interna Basso Sangro-Trigno. “La firma della Convenzione – spiega l’assessore Gerosolimo – è propedeutica alla successiva sottoscrizione dell’Accordo di Programma Quadro (Apq) che di fatto dà attuazione all’intera strategia pensata e pianificata per l’area interna. L’Apq dovrà essere sottoscritto dai Ministeri competenti, dall’Agenzia per la coesione territoriale, dalla Regione Abruzzo e dal comune di Montenerodomo e conterrà la Strategia dell’area progetto, gli interventi da attuare, le fonti finanziarie, la copertura degli interventi e il cronoprogramma di realizzazione”. Proprio l’area interna Basso Sangro-Trigno è stata individuata dalla Giunta regionale come area prototipo su cui avviare la sperimentazione per la Strategia nazionale per le Aree interne. L’accordo di partenariato prevede una serie di interventi di sviluppo locale in grado essere finanziati con fondi comunitari, fondi regionali e fondi disponibili su altri interventi. “L’avvio dell’area interna Basso Sangro-Trigno – aggiunge l’assessore alle Aree interne – conferma la volontà politica della Giunta regionale di procedere di pari passo con il Governo nella realizzazione di interventi di sviluppo per le aree a più difficoltà di crescita. Abbiamo ottenuto il finanziamento statale dell’area interna Basso Sangro-Trigno – conclude Gerosolimo – e stiamo muovendo con decisione i passi per il riconoscimento, sempre all’interno della Strategia nazionale, di una seconda area interna”.

Print Friendly, PDF & Email