Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieAbruzzoMacroregione Marca Adriatica: Molise contrario, Abruzzo favorevole

Macroregione Marca Adriatica: Molise contrario, Abruzzo favorevole

“Non siamo stati eletti per chiudere il Molise, ma per dare prospettive di sviluppo al nostro territorio. Sono contrario alla macro regione Marca adriatica, ma favorevole alla gestione unitaria di servizi sovraregionali”  – ha detto Frattura in risposta al parlamentare abruzzese del Pdl, Paolo Tancredi, che ha presentato una proposta di legge per riunire Marche, Abruzzo e Molise in una sola entita’ amministrativa.

“Nell’era dei social network – sottolinea Tancredi – tutto si riduce a ‘mi piace’ e ‘non mi piace’. Ma chi ha responsabilita’ di governo ha l’obbligo di approfondire la tematica, che e’ seria. Il problema non e’ quale sara’ il capoluogo di regione, perche’ cosi’ costruiamo una casa cominciando dalle tappezzerie”. Il parlamentare punta l’indice sull’attuale regionalismo: “Gli enti locali hanno i problemi della sanita’, sono incapaci di essere efficaci in Europa e di spendere le risorse, e cosi’ via. Le Regioni hanno una attribuzione di competenze legislative enormi, che non sono state in grado di portare avanti per il loro stesso nanismo. Parliamo di realta’ istituzionali, legislative e amministrative per dare piu’ efficienza al territorio”. Ma a quella che e’ molto di piu’ di una semplice provocazione del parlamentare abruzzese, il presidente del Molise risponde freddamente: “Io credo che, se governata bene, anche un piccola regione come la nostra abbia la sua prospettiva. In questo contesto – aggiunge Frattura – rientra anche il ragionamento sulla razionalizzazione di alcuni servizi e sistemi che si possono integrare”.

Print Friendly, PDF & Email