Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaL’Aquila, Salone Ricostruzione. Pozzi-Ginori porta una tecnologia innovativa per l’igiene del bagno

L’Aquila, Salone Ricostruzione. Pozzi-Ginori porta una tecnologia innovativa per l’igiene del bagno

Il prestigioso marchio italiano di sanitari in ceramica si rilancia sui mercati internazionali con la nuova tecnologia RIMFREE® che punta a valorizzare design, praticità e sostenibilità. In esposizione al Salone della Ricostruzione dell’Aquila in questi giorni.

Dopo alterne vicende a partire dagli anni Settanta, tra crisi e fusioni, finalmente tra il 1993 e il 1994 Pozzi-Ginori è stata incorporata nella multinazionale Sanitec, leader europeo nell’arredo da bagno. Il brand italiano, forte di due secoli di storia, è riuscito a conservare marchio, attività e stabilimento a Gaeta. Ivano Bizzarro è Direttore Generale di Pozzi-Ginori.

Come affrontate la crisi?

Continuando ad investire in innovazione e puntando ai mercati internazionali. Siamo entrati in un gruppo multinazionale che è leader d’Europa nell’arredobagno, Sanitec. Noi portiamo la forza della nostra tradizione, del design, di un logo riconoscibile e stimato per la qualità dei prodotti. Sanitec ci dà in cambio la forza di una struttura internazionale, capace di sviluppare e sostenere strategia di ampio respiro, con una sensibilità particolare per la riconoscibilità e peculiarità dei marchi che ingloba. E’ una caratteristica fondante del gruppo.

Perché all’Aquila?

Siamo qui anche quest’anno perché crediamo che sostenere la cultura italiana sia fondamentale per dare forza anche a tutte le imprese italiane. E L’Aquila di quella cultura è un emblema, col suo borgo antico oggi paralizzato e puntellato, svuotato dei suoi abitanti. Ricostruire L’Aquila significa non solo far ripartire la vita della città e dei suoi abitanti ma anche dare nuovo slancio all’economia e in ultima analisi difendere e valorizzare la nostra cultura e il nostro patrimonio. Il brand Italia.

Avete portato un prodotto innovativo.

E’ una tappa significativa del percorso di sviluppo e di innovazione continua di Pozzi-Ginori, anche se la tecnologia Rimfree® non è l’unica novità che l’azienda presenta quest’anno. Però è sicuramente la più interessante. Rimfree® è un marchio registrato in esclusiva europea da Sanitec. E’ nel nostro catalogo da poco più di un mese. La collezione d’esordio è il vaso “Mago”, che è esposto qui al Salone. E’ assai più innovativo di quanto possa sembrare. Per la prima volta il vaso viene pensato senza il classico bordo interno, quello che diventa un po’ la dannazione di chi tiene all’igiene, perché tende a incrostarsi, è difficile da pulire… Ora quel bordo siamo riusciti a farlo scomparire dal vaso, portando un livello di igiene altissimo nel mondo dei sanitari. Si evita infatti l’inevitabile accumularsi di milioni di batteri e di depositi di sporcizia sotto la brida. Le operazioni di pulizia quotidiana diventano molto più semplici e veloci perché la superficie interna del vaso è completamente visibile e comodamente raggiungibile. Una piccola, grande rivoluzione. Basta un colpo di spugna per ottenere un risultato brillante. Si riduce la quantità di detergenti necessaria, con una significativa ottimizzazione di tempi e costi e con un maggiore rispetto dell’ambiente. Ma perché prima questa rivoluzione non era possibile? Per la difficoltà di gestire efficacemente l’acqua destinata a pulire il vaso. E’ proprio su questo che si è basata la ricerca che ha portato alla nuova tecnologia. Oggi possiamo disegnare vasi senza brida perché abbiamo inventato uno speciale sistema di erogazione e distribuzione dell’acqua di scarico. Nei wc tradizionali era necessario un elevato numero di fori per l’emissione dell’acqua, tutti nascosti sotto il bordo che aveva la funzione di guidarne il flusso e di evitare schizzi e fuoriuscite all’esterno. Ora l’avanzata tecnologia Rimfree® si avvale di due unici fori di emissione e di un sistema di erogazione che dirige i getti d’acqua con una potenza molto maggiore sia in senso circolare e sia verso il basso. Lo scarico viene forzato ed eliminato con la massima efficacia. La potenza del getto assicura una distribuzione del flusso molto più omogenea, con un grado di igiene decisamente più elevato e con una notevole riduzione dei consumi d’acqua, vantaggiosa anche sul versante della sostenibilità. Ma non basta. Perché c’è ancora un ultimo vantaggio, oltre alle alte prestazioni in termini di igiene e di risparmio idrico: l’aspetto estetico. L’assenza di brida infatti valorizza perfettamente il design nitido e contemporaneo del vaso. Venite a vedere “Mago” per credere. Questo nuovo vaso, espressamente studiato per il contract, è ideale per spazi e strutture dove i parametri di igiene richiesti sono particolarmente severi. Ospedali, case di riposo, centri di riabilitazione, asili nido, nursery, scuole, alberghi, e luoghi ad alto transito come stazioni ferroviarie o aeroporti. La tecnologia Rimfree® risponde perfettamente alle ultime linee guida sulla salute a livello europeo.

Print Friendly, PDF & Email