Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaL’Aquila, niente soldi dal Senato: “fuori i nomi di chi ha votato no”

L’Aquila, niente soldi dal Senato: “fuori i nomi di chi ha votato no”

Niente fondi ricostruzione. Cialente: ”Giovani ribellatevi”. Di Cesare ”Chi ha votato contro?”
La commissione Bilancio del Senato ha espresso parere negativo a tutti gli emendamenti presentati dalle parlamentari abruzzesi Pezzopane, Pelino e Blundo al decreto emergenze che andrà in aula il 28 maggio.

Gli emendamenti intendevano inserire lo stanziamento di un miliardo e 400milioni di euro necessari nel 2013 per rispettare il crono-programma della ricostruzione dell’Aquila e dei 56 Comuni del cratere sismico abruzzese. Respinti anche altri emendamenti relativi all’assistenza, e al personale tecnico dei Comuni.

Questo significa che terminati i 550 milioni sbloccati dal Cipe proprio ieri e che andranno a finanziare finalmente progetti di ricostruzione pronti anche da più di un anno, tutto si fermerà di nuovo.

”Fuori i nomi di chi ha deciso in commissione”, tuona dai banchi dell’opposizione il consiglieri Ettore Di Cesare, mentre Daniele Ferella, L’Aquila città aperta, rinnova la proposta di fare ricorso alla Corte costituzionale contro un decreto che non preveda fondi per la ricostruzione abruzzese. (www.abruzzo24.tv)

Print Friendly, PDF & Email