Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaL’Aquila. Innovazione, 5 milioni di euro alle piccole e medie imprese per disegni e modelli industriali

L’Aquila. Innovazione, 5 milioni di euro alle piccole e medie imprese per disegni e modelli industriali

“5 milioni di euro a disposizione delle piccole e medie imprese per la valorizzazione di disegni e modelli industriali”. Lo comunica la Camera di commercio dell’Aquila. “Dal 6 novembre prossimo”, spiega Lorenzo Santilli, presidente della Camera di commercio aquilana, “sarà possibile fare richiesta per ottenere le agevolazioni previste dal bando “Disegni+2”, del ministero dello Sviluppo economico. La gestione delle procedure e l’erogazione dei fondi è stata affidata a Unioncamere”. I 5 milioni di euro, disponibili su scala nazionale, sono rivolti alle micro-piccole e medie imprese, come previsto dal bando “Disegni+2”, annunciato nei giorni scorsi dal sottosegretario allo sviluppo economico, Simona Vicari e pubblicato sulla gazzetta ufficiale dell’8 agosto 2014. “Il bando, che assume un’importante rilevanza per il nostro territorio”, sottolinea Santilli, “mira a sostenere la capacità innovativa e competitiva delle Pmi, attraverso la valorizzazione e lo sfruttamento economico dei disegni e dei modelli, sia sul mercato nazionale che su quello internazionale”. L’iniziativa è promossa dalla Direzione generale Lotta alla contraffazione, dall’Ufficio brevetti e marchi del ministero dello Sviluppo economico e da Unioncamere, a cui spetta il compito di curare gli adempimenti tecnici e amministrativi per l’istruttoria delle domande e l’erogazione delle agevolazioni previste. “Il design”, ha detto il presidente di Unioncamere, Ferruccio Dardanello, “è uno degli ambiti di maggiore valenza strategica, su cui dobbiamo concentrare i nostri sforzi per rilanciare la competitività del Paese. La qualità che caratterizza, oggi, i prodotti dell’Italian Style, sommando tradizioni produttive a gusto e ricercatezza dei particolari estetici e funzionali, è un valore che va non solo difeso contro ogni contraffazione, ma concretamente promosso con iniziative come questa. Avere una buona idea nel cassetto è un punto di partenza, ma per trasformarla in fatturato, occupazione e sviluppo, servono risorse finanziarie e assistenza specializzata. Anche in questo caso le Camere di commercio si rivelano un alleato importante per accompagnare le Pmi nelle sfide del mercato”.

Print Friendly, PDF & Email