Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaL’Aquila, fondi ricostruzione: sindaco assicura “arriverà un miliardo”

L’Aquila, fondi ricostruzione: sindaco assicura “arriverà un miliardo”

“Nel ‘cantiere più grande d’Europa’ è assurdo che molte imprese edili abbiano mezzi fermi e personale in cassa integrazione. Bisogna assolutamente ripristinare la Cassa depositi e prestiti, l’unico sistema di erogazione dei fondi che finora ha funzionato”.
Fabio Cordischi, titolare dell’impresa edile Catena srl e vicepresidente provinciale di Confartigianato L’Aquila, rivolge al governo un appello affinché i fondi per la ricostruzione si sblocchino davvero.
Proprio ieri sono arrivati segnali di apertura da palazzo Chigi in questo senso, ma molto c’è ancora da fare, anche a livello locale.
“Non è colpa del Comune se i soldi non ci sono – prosegue – ma si deve cercare di rendere più lineari e semplici i processi, sburocratizzando la macchina. Le istituzioni locali devono aprire più tavoli di trattativa, le decisioni devono essere prese in maniera corale. La politica da sola non riesce a comprendere davvero i problemi e le difficoltà degli imprenditori”.
Proprio ieri, il sindaco Cialente, presente all’incontro a Roma con le istituzioni per discutere dello stallo delle pratiche della ricostruzione, ha affermato di aver ricevuto rassicurazioni in merito al prossimo arrivo di fondi. ”Abbiamo un miliardo di euro, arriveranno in una ventina di giorni. Abbiamo ottenuto cio’che volevamo, e’andata molto bene’. Al massimo tra 25 giorni avremo i fondi per finanziare progetti gia’cantierabili”.

Print Friendly, PDF & Email