Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaL’Aquila. Cipe: sbloccati 545 milioni di euro per ricostruzione casa private

L’Aquila. Cipe: sbloccati 545 milioni di euro per ricostruzione casa private

Il Cipe ha sbloccato fondi per complessivi 545 milioni di euro per la ricostruzione degli immobili privati lesionati dal sisma che ha colpito l’Abruzzo nel 2009. La riunione del Comitato interministeriale si e’ svolta oggi sotto la presidenza di Enrico Letta. “Sulla base di un attento monitoraggio sullo stato di attuazione degli interventi di ricostruzione degli immobili privati a seguito del terremoto dell’Abruzzo del 2009 e per garantire la tempestiva esecuzione degli interventi – spiega una nota – il Cipe, su proposta del ministro per la Coesione territoriale e d’intesa con il ministro dell’Economia e delle finanze, ha sbloccato per tale finalita’ circa 387 milioni di euro, assegnando inoltre circa 142,5 milioni al Comune dell’Aquila, su nuovi fondi stanziati dalla legge di stabilita’ n. 147/2013. Per i Comuni fuori dal cratere sismico il Cipe ha sbloccato, sempre per la ricostruzione di immobili privati, circa 16 milioni di euro”.

Cipe: Pezzopane, buone notizie per abruzzesi; il lavoro paga

“Oggi per i cittadini abruzzesi arrivano notizie molto positive: sono stati sbloccati in parte i fondi stanziati dal pacchetto del decreto emergenze e della legge di stabilità 2014, sul quale abbiamo tanto lavorato in Senato. Questo permetterà ad una parte di abitanti dell’Aquila e dei Comuni del cratere, che avevano i progetti di ricostruzione già approvati dal 2013, di procedere con i lavori sulle loro case. E’ una grande soddisfazione vedere che l’impegno parlamentare ed i risultati conseguenti pagano”. Lo dice la senatrice del Pd Stefania Pezzopane. “Questo ci spinge – prosegue Pezzopane – a continuare nell’impegno per ottenere il resto della risorse e poter completare la ricostruzione, visto che ormai tutti, anche il ministro Trigilia, hanno concordato sui veri fabbisogni per la ricostruzione. A questo scopo, la prossima settimana ci sarà un incontro con il ministro dell’Economia Saccomanni. Dobbiamo mandare avanti le ipotesi di fondi provenienti dalla Svizzera o se ci fossero ostacoli o tempi troppo lunghi, trovare altre risorse”.

Cipe: Legnini, fondi dimostrano volonta’ governo ricostruzione

“Una buona notizia che dimostra la ferma volonta’ del governo di proseguire, insieme alle autorita’ locali, nella complessa attivita’ di ricostruzione”. Cosi’ il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Giovanni Legnini, commenta l’assegnazione, da parte del Cipe, di 545 milioni di euro per la ricostruzione post sisma in Abruzzo. “Adesso – prosegue Legnini – occorre programmare gli interventi futuri e di questo parleremo nell’incontro con il ministro dell’Economia, Fabrizio Saccomanni, organizzato insieme al sindaco dell’Aquila, Massimo Cialente, per il 14 febbraio prossimo”.

Print Friendly, PDF & Email