Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiLanciano: bilancio alla Corte dei Conti

Lanciano: bilancio alla Corte dei Conti

Gli atti delle variazioni al bilancio di previsione 2012, approvato a ottobre dal Consiglio comunale di Lanciano, saranno inviati alla Corte dei Conti e alla Procura della repubblica di Lanciano, per verificare se ci siano state illegittimità, anche di rilevanza penale. Lo hanno annunciato i dieci consiglieri di minoranza di centrodestra, appartenenti a Pdl, Udc e liste civiche «Con Bozza Sindaco» ed «Energie Nuove». Nel corso di una conferenza stampa in Municipio era presente anche l’ex sindaco Filippo Paolini, in veste di coordinatore cittadino del Pdl. L’opposizione ha contestato all’attuale maggioranza di centrosinistra, guidata dal sindaco Mario Pupillo, di aver cancellato dal bilancio, approvato all’unanimità – fatto storico – i promessi sei emendamenti da inserire successivamente, tra i quali quello relativo a investimenti sulla sicurezza antisismica nelle scuole. L’opposizione contesta alla maggioranza di aver modificato gli accordi sul bilancio oltre i tempi previsti per legge, il 30 novembre scorso, ponendo come prioritari interventi di manutenzione delle strade e marciapiedi, dimenticando le promesse sulle misure anticrisi a favore dei lavoratori disoccupati e l’abbassamento di alcuni tributi comunali.

Print Friendly, PDF & Email