Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieItalia e EuropaItalia. Turismo, complice la crisi solo il 23 per cento degli italiani lascia la mancia. I tedeschi sono i più generosi

Italia. Turismo, complice la crisi solo il 23 per cento degli italiani lascia la mancia. I tedeschi sono i più generosi

La crisi esiste anche per le mance, soprattutto in Italia: secondo un sondaggio del sito di viaggi TripAdvisor, solo poco più di 1 su 5 (23%) degli italiani lascia sempre un extra per il servizio offerto da hotel e ristoranti. Un terzo rispetto ai viaggiatori tedeschi per i quali la mancia è una prassi consolidata nel 69% dei casi. Inoltre, dall’indagine (effettuata su circa 7.000 viaggiatori europei di cui oltre 1.100 italiani) è emerso che gli italiani non solo sono i meno inclini a lasciare una mancia ma sono anche i più inclini a non lasciarla (11%). Dopo i tedeschi i più propensi a lasciare la mancia sono i russi, i francesi, gli inglesi, gli spagnoli; gli italiani seguono in sesta posizione. Ma sulla classifica pesa anche la situazione economica: quasi un italiano su 3 (58%), infatti, ha dichiarato che la crisi lo ha spinto a ridurre o eliminare del tutto le mance. E sebbene anche gli altri Paesi intervistati abbiano a loro volta registrato una simile influenza, è l’Italia la nazione che più di tutte ha accusato il colpo, seguita da Spagna (54%), Russia (37%), Francia (35%), Regno Unito (31%) e Germania (21%).

Print Friendly, PDF & Email

Tags

Condividi