Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieItalia e EuropaItalia. Giovani agricoltori: torna il concorso ‘Nuovi fattori di successo’

Italia. Giovani agricoltori: torna il concorso ‘Nuovi fattori di successo’

Torna “Nuovi Fattori di Successo”, il concorso nazionale per i giovani agricoltori. Nelle aziende agricole dell’Abruzzo i capi azienda sotto i 41 anni sono il 6% del totale, a fronte di una media italiana dell’8%. Un’opportunita’ di grande visibilita’ per i giovani agricoltori e’ data dalla quinta edizione del concorso indetto in questi giorni da Ismea – Rete Rurale Nazionale, per diffondere le buone pratiche nello sviluppo rurale. In particolare in Abruzzo i capi azienda sotto i 41 anni sono 3.974, su un totale di 63.154 aziende. In Italia il rapporto e’ di 121.935 su un totale di 1.471.185 aziende agricole. (Ultimo aggiornamento disponibile al 2013: elaborazione Ismea su dati Indagine Spa Istat). Il ricambio generazionale e’ quindi una priorita’ per il futuro dell’agricoltura, e un’iniziativa di Ismea – Istituto di servizi per il mercato agricolo e alimentare – nell’ambito della Rete Rurale Nazionale, punta a diffondere le esperienze piu’ interessanti di agricoltura e sviluppo rurale realizzate nelle aziende giovani: si tratta, appunto, del Concorso “Nuovi Fattori di Successo”, che conta 4 edizioni alle spalle, per un totale di 45 aziende premiate e oltre 200 partecipanti. Le aziende sono selezionate grazie a una metodologia appositamente elaborata, che ha alla base l’analisi dei principali elementi per definire un caso come buona pratica nell’ambito dello sviluppo rurale: da macrocategorie, come quella del rendimento globale, dell’innovazione, dell’impatto sull’attrattivita’ del territorio, fino a punti chiave quali la sensibilita’ mostrata nei confronti dell’ambiente, la tutela e valorizzazione delle risorse umane impiegate o il grado di innovazione organizzativa, commerciale e comunicativa. Il concorso individua le buone prassi fra i giovani agricoltori – che non hanno ancora compiuto 41 anni – che hanno usufruito dei fondi del Programma di Sviluppo Rurale regionale (PSR). I migliori tre verranno premiati ciascuno con la realizzazione di un film in HD realizzato da giovani registi professionisti, che racconti in pochi minuti la storia e le caratteristiche dell’azienda premiata. Da qui, poi, la divulgazione, per far conoscere le migliori esperienze e rinnovare l’attrattivita’ di un settore oggi profondamente cambiato rispetto al passato e in grado di offrire nuovi servizi al cittadino in termini socio-economici, ambientali, turistici, educativi. I vincitori delle passate edizioni hanno potuto provare l’esperienza di serate dedicate al Salone del Gusto, e di eventi a Eataly e, all’estero, a Parigi e Bruxelles, e in Festival cinematografici come “CinemaAmbiente” o “Sguardi Altrove”. I migliori dodici classificati saranno inoltre protagonisti di prodotti editoriali e supporti di comunicazione appositamente creati dalla Rete Rurale Nazionale. Ci si iscrive scaricando i moduli sul sito http://www.ismea.it/nuovi-fattori-di-successo-2016 e la documentazione richiesta deve pervenire entro il primo agosto prossimo entro le ore 12,00. Info: buoneprassigiovani@ismea.it Come chiarito dal Comitato sviluppo rurale del 25 maggio 2016, il giovane agricoltore e’ inteso colui che ha massimo 40 anni, quindi di eta’ inferiore a 41 anni.

Print Friendly, PDF & Email