Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieItalia e EuropaItalia, crisi: 1 famiglia su 2 è finanziariamente vulnerabile

Italia, crisi: 1 famiglia su 2 è finanziariamente vulnerabile

Il 47% delle famiglie italiane e’ “finanziariamente vulnerabile” e solo una famiglia su cento (contro il 5% del 2007 e il 3% di due anni fa) si considera “al sicuro” dal punto di vista economico. Lo dice il Genworth Index sul sentiment finanziario e sulle aspettative dei consumatori, basato sulla ricerca Ipsos Mori condotta con 13 mila interviste in 20 Paesi. L’analisi “mostra un drammatico aumento del numero di famiglie italiane finanziariamente vulnerabili” a causa anche dell’aumento del costo della vita, all’erosione dei risparmi e della mancanza di occupazione. Sono queste, spiega il rapporto, “le principali preoccupazioni per il futuro”.

Tra gli altri dati negativi la ricerca mette in rilievo la scomparsa dell’ottimismo: “Solo il 2% delle famiglie che hanno subito problemi finanziari pensa che la loro situazione possa migliorare”. “Il Genworth Index – spiega una nota – prende il nome dalla compagnia assicurativa globale specializzata nella protezione del tenore di vita, e misura sicurezza e vulnerabilita’ finanziaria in Europa e nel mondo”. L’Italia fa compagnia a Portogallo e Grecia in fondo alla classifica, dopo la Spagna e ben sotto l’Irlanda, con soli 11 punti rispetto ai 24 del 2010. Secondo Valeria Picconi, direttore generale di Genworth per l’Italia, pero’, “il quadro potrebbe non essere cosi’ negativo come sembra”. Dall’Indice, spiega, “emerge un quadro piuttosto fosco della vulnerabilita’ finanziaria in Italia, secondo quanto risulta dalla percezione e dalla fiducia dei consumatori. Tuttavia in Italia abbiamo ancora uno dei piu’ elevati livelli di risparmio al mondo, anche se in diminuzione, mentre l’indebitamento delle famiglie e’ molto contenuto”.

Print Friendly, PDF & Email