Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieItalia e EuropaGrecia: sì agli aiuti, ma ultima chance

Grecia: sì agli aiuti, ma ultima chance

È stato dato il via libera definitivo al secondo piano di aiuti per salvare la Grecia dal default. Questa mattina il presidente dell’Eurogruppo Jean Claude Juncker ha fatto sapere che i 130 miliardi di euro saranno versati “in diverse tranche”.

Già ieri Fitch aveva promosso il rating della Grecia da “restricted default” a B- con un 
outlook stabile. Il nuovo giudizio dell’agenzia è stato assegnato alle obbligazioni emesse dal Paese ellenico 
“dopo il coinvolgimento del settore privato (Psi) nella ristrutturazione del debito”
. Oggi gli Stati dell’Eurozona hanno approvato formalmente il secondo programma: tutte le procedure nazionali sono state completate. 
“I Paesi – ha fatto sapere Junker – hanno anche autorizzato l’Efsf a mettere in campo la prima parte degli aiuti, cioè 39,4 miliardi, che saranno versati in diverse tranche”
. Gli aiuti consentiranno all’economia greca di tornare su un percorso sostenibile. 
“Questo secondo programma di aiuti è un’opportunità unica per la Grecia, e non deve sprecarla”
, ha spiegato il presidente dell’Eurogruppo invitando le autorità greche a continuare a “dimostrare forte impegno verso le riforme e proseguire anche lo sforzo di risanamento dei conti, e le privatizzazioni, per restare in linea con il secondo programma”.

Print Friendly, PDF & Email