Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieTeramoGiulianova. Recupero e reintegrazione lavorativa, progetto di Cna-Ecipa

Giulianova. Recupero e reintegrazione lavorativa, progetto di Cna-Ecipa

Il recupero e la reintegrazione lavorativa di chi è a rischio di emarginazione sociale ed esclusione dal mercato del lavoro. E’ l’obiettivo dell’importante progetto che sarà presentato venerdì 14 febbraio, alle ore 10.30, nella sede del Sert, (Servizio per le tossicodipendenze) di Giulianova, in via Turati 124. Si chiama “Indipendentemente Green”, è finanziato con il Fondo sociale europeo, ed è organizzato da un raggruppamento variegato di enti e associazioni, espressione del mondo della formazione (Ecipa Abruzzo e Smile Abruzzo), del privato sociale impegnato nella lotta all’emarginazione (Ceis, Cled, Clemantis), dell’istruzione (Istituto Agrario di Teramo), istituzionale (Comune di Giulianova ed Ente d’ambito), sanitario (Sert), d’impresa (Confederazione italiana agricoltori e Quanta SpA). Per un anno, dodici allievi – due dei quali nelle vesti di “uditori” – con un passato o un presente legato alla tossicodipendenza, e una dura realtà di disoccupazione o inoccupazione da affrontare – saranno impegnati in un mixer di attività (orientamento, formazione, tirocini, esperienze di incrocio tra domanda offerta di lavoro) che ha proprio l’obiettivo di favorire il loro ingresso nel mercato del lavoro. All’incontro con la stampa interverranno il presidente regionale di Ecipa Abruzzo (ente di formazione della Cna, Franco Cambi); il direttore del Sert di Giulianova, Cesare Di Carlo; il sindaco di Giulianova, Francesco Mastromauro; il vicepresidente del Cled, Concetta Di Cesare.

Print Friendly, PDF & Email