Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiChieti. Melanomi, al via le giornate adriatiche della dermatologia

Chieti. Melanomi, al via le giornate adriatiche della dermatologia

Conoscere, prevenire, curare. Guarire si può, anche quando si parla di melanomi e tumori della pelle. Tutto sta nel seguire alcune regole basilari di prevenzione e nel saper riconoscere i sintomi. Con 140 casi diagnosticati ogni anno, l’Abruzzo è una delle regioni del centro-sud Italia più colpite da melanomi e tumori cutanei (contro una media di 70 casi nelle regioni del sud). La patologia colpisce in egual misura uomini e donne, soprattutto nella fascia di eta’ intorno ai 50 anni. Un dato allarmante che preoccupa gli esperti del settore, che da giovedì a sabato giugno si danno appuntamento a Chieti per le “Giornate Adriatiche di Dermatologia”, in programma nell’Auditorium del rettorato dell’Università “G. d’Annunzio”, in via dei Vestini. Attesi i massimi esperti internazionali del settore, tra cui Sandra Phillipp, responsabile della Clinica universitaria di Berlino e il prof. Michele Maio, ordinario di Oncologia dell’Università di Siena. «Col passare degli anni melanomi e tumori della pelle stanno aumentando in maniera esponenziale», commenta Paolo Amerio, responsabile scientifico del convegno e direttore della Clinica dermatologica dell’Università di Chieti. Basti pensare», prosegue, «che ogni anno la psoriasi colpisce il 3 per cento della popolazione italiana e che, nelle persone fino a 50 anni, quello della pelle rappresenta il secondo tumore diagnosticato negli uomini e il terzo nelle donne».

Print Friendly, PDF & Email