Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiChieti. Il pastificio Delverde si espande anche in Russia

Chieti. Il pastificio Delverde si espande anche in Russia

Una campagna pubblicitaria sulle riviste patinate del gruppo Conde’ Nast Russia e un nuovo sito in lingua russa che sarà affiancato dai profili ufficiali, sempre in russo, sui social network facebook e twitter. Sono gli investimenti che la Delverde, pastificio passato al gruppo Molinos Rio de la Plata nel 2009, ha dedicato al mercato della Federazione Russa e che e’ stato presentato a un gruppo di rappresentanti della rete commerciale russa in visita all’azienda di Fara San Martino, in Abruzzo. “La Russia sta diventando un mercato sempre più importante per il nostro brand – ha detto il ceo di Delverde, Luca Ruffini – lì si sta evidenziando una crescente richiesta di prodotti di alta qualità e noi vogliamo allargare la nostra presenza nella parte più popolosa della Federazione, quella ovest. Siamo presenti già a Mosca e San Pietroburgo, vogliamo arrivare in 11 regioni e in 2000 punti vendita”, ha aggiunto davanti gli ospiti russi nella foresteria dell’azienda. L’export di Delverde verso la Federazione Russa ha fatto registrare nel 2012 un positivo a doppia cifra rispetto al 2011: +17 per cento, un dato inferiore solo ai mercati di Usa e Canada (34% e 18%), dove l’azienda è da più anni e ha ormai consolidato la propria presenza nel settore. “Riteniamo che la nostra offerta, essendo un prodotto premium, di qualità elevata, possa trovare riscontri nel consumatore russo che sta diventando sempre più esigente in tema di food, come testimoniano i dati delle Dogane Russe – ha sottolineato l’ad Ricci – nel primo trimestre del 2013 l’Italia ha superato la Francia nelle esportazioni verso la Russia, crescendo del 6,2%”. In particolare, l’export abruzzese di bevande e prodotti alimentari nel 2012 ha fatto segnare un aumento del 15% rispetto al 2011. “La campagna pubblicitaria partirà a luglio sulle edizioni di Vogue e Glamour, gruppo Conde’ nast Russia e andrà avanti per almeno un anno – ha detto il direttore del marketing internazionale Delverde, Anna Lanzani – abbiamo voluto associare la nostra pasta a abiti e accessori di lusso made in Italy, su cui in Russia, come negli altri mercati emergenti, i consumatori mostrano molto interesse”. Ai giornalisti e ai rappresentanti della rete vendita russa e’ stato presentato anche il Pasta Sommelier, un format dedicato alla degustazione della pasta per “educare il consumatore a riconoscere un prodotto di elevata qualità prima e dopo la cottura”.

Print Friendly, PDF & Email