Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiChieti. Coldiretti, primo corso di formazione per “trainer dell’orto”

Chieti. Coldiretti, primo corso di formazione per “trainer dell’orto”

Si terrà domani mattina 15 aprile dalle ore 10.00 nella sede della Coldiretti Abruzzo, in via Po 113 a San Giovanni Teatino, il primo corso di formazione per “trainer dell’orto”, promosso dalla rete di Campagna Amica e Coldiretti con l’obiettivo di trasmettere l’amore per la ruralità e promuovere il recupero dei terreni abbandonati pubblici o privati. Nell’ambito del corso verranno formati tecnici, vivaisti e semplici appassionati che aiuteranno a sviluppare esperienze di orticoltura su tutto il territorio regionale: dal supporto per le amministrazioni, alle scuole e alle associazioni fino ai singoli cittadini innamorati della campagna.   Si comincia alle 10 con l’introduzione del direttore di Coldiretti Abruzzo Alberto Bertinelli e del coordinatore di Campagna Amica Mauro Del Ponte; a seguire gli interventi di: Daniele Taffon, responsabile nazionale ambiente e territorio della Fondazione Campagna Amica, sul ruolo del personal trainer dell’orto e sulle prospettive occupazionali; Eleonora Sablone, esperta in progettazione di orti urbani e scolastici illustrerà le varie esperienze già realizzate in Italia; Fabio Di Pietro, responsabile fondi strutturali di Coldiretti Abruzzo, che illustrerà le fonti di finanziamento e i contributi previsti per chi vuole realizzare un orto in città, a scuola o in campagna. “Sarà un incontro di formazione per tutti coloro che vogliono diventare tutor dell’orto nell’ambito del progetto di campagna Amica – spiega il direttore di Coldiretti Bertinelli – i giovani professionisti formati saranno a disposizione delle amministrazioni pubbliche, delle scuole e dei privati che vogliono creare un orto urbano, scolastico o in campagna per una consulenza specializzata. In proposito il tutor dell’orto si configura proprio come una nuova figura occupazione, e lo confermano i numeri. All’incontro di domani parteciperanno ben 15 corsisti, e sono già una decina gli enti che hanno aderito alla rete degli orti di Campagna amica”. Nel corso dell’incontro verrà inoltre presentato il Contadino Giò, un singolare kit per orto fuori suolo che permette la coltivazione di ortaggi e piccoli frutti anche senza disporre di un terreno.

Print Friendly, PDF & Email