Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaCastelvecchio Calvisio. 42,6 milioni di euro per lavori di ricostruzione, approvato piano

Castelvecchio Calvisio. 42,6 milioni di euro per lavori di ricostruzione, approvato piano

E’ stato siglato questa mattina, presso l’Ufficio Speciale per la Ricostruzione dei Comuni del Cratere (Usrc), l’atto di Nulla Osta per il Piano di Ricostruzione del centro storico di Castelvecchio Calvisio, da parte del Titolare dell’Usrc, Paolo Esposito, e del sindaco di Castelvecchio Calvisio, Dionisio Ciuffini. La firma del Nulla Osta, unitamente alla sottoscrizione dell’Accordo di Programma con la Provincia dell’Aquila, avvenuta lo scorso 8 gennaio, conclude la fase di pianificazione e di programmazione economico-finanziaria e permette di avviare la ricostruzione del centro storico, consentendo il piu’ celere compimento del processo di ricostruzione. Il Piano e’ stato redatto con il supporto scientifico del Dipartimento di Costruzioni e Trasporti dell’Universita’ di Padova, dell’Istituto per le Tecnologie della Costruzione- sede L’Aquila del CNR, e con la collaborazione dell’Universita’ La Sapienza di Roma – Scuola di specializzazione in beni architettonici e del paesaggio e del Politecnico di Milano – Dipartimento di ingegneria strutturale e Dipartimento di progettazione dell’architettura. Il costo complessivo per l’attuazione del Piano, prevista in un arco temporale di 5 anni, ammonta a 42,6 milioni di euro, di cui 39,3 destinati alla ricostruzione privata e 3,3 agli interventi pubblici, che si aggiungono a quelli sulla casa comunale e sulla chiesa di San Giovanni Battista, ricompresi nella perimetrazione di Piano, gia’ inseriti nella programmazione triennale dei Comuni del Cratere 2013 – 2015 (ex DCD 64/2011) e nel programma di interventi MIBAC. Sale dunque a 11 il numero di Piani per i quali e’ stato espresso il Nulla Osta di USRC e che, aggiungendosi a quelli oggetto di Intesa nella fase emergenziale, portano a 23 il numero di Piani di Ricostruzione che hanno concluso l’iter di formazione, corrispondenti ad un valore complessivo di investimenti previsti, privati e pubblici, di oltre 1,3 miliardi di euro. L’Ufficio Speciale conferma che – come da programma – entro il primo trimestre del 2014 a questi si aggiungeranno ulteriori 14 Piani – gia’ oggetto di istruttoria da parte di Usrc – per i quali e’ in corso il perfezionamento dell’iter amministrativo da parte dei Comuni, portando il totale a 37. Si prevede che entro l’estate del 2014 tutti i Comuni del Cratere che si sono avvalsi del Piano perverranno all’ approvazione dello stesso.

Print Friendly, PDF & Email