Ultime Notizie
HomeStartImpresa 2011Bando StartImpresa 2011

Bando StartImpresa 2011

Premio alla migliore idea imprenditoriale
&
Formazione Specialistica per lo sviluppo della nuova imprenditoria

·
“Con l’obiettivo di diffondere “Cultura d’Impresa” e favorire la nascita di nuove imprese in Abruzzo, il gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Pescara promuove la terza edizione del premio alla migliore idea imprenditoriale “STARTIMPRESA” e del collegato corso di specializzazione gratuito”.
”Possono presentare domanda di partecipazione tutti coloro che, con età compresa tra i 18 e i 40 anni non compiuti al momento della presentazione della domanda, da soli o in gruppo, intendano avviare una attività di impresa in Abruzzo in qualunque settore”.
”Al termine del percorso formativo lo stesso comitato selezionerà il vincitore a cui sarà assegnato un premio di duemila euro in denaro.
Laddove il vincitore entro novanta giorni dalla data di assegnazione del premio dia avvio all’attività di impresa presentata nel business plan (previa certificazione dell’apertura della Partita Iva) nel territorio della regione Abruzzo, sarà erogata da parte delle imprese partner del progetto la consulenza gratuita nella fase di start-up (secondo il monte ore e le condizioni stabilite nell’accordo siglato da Confindustria Pescara con le imprese partner) oltre ad un ufficio virtuale completo per il primo anno di attività, al fine di favorire l’avvio dell’attività imprenditoriale”.

Di seguito il bando StartImpresa 2011

Premio alla migliore idea imprenditoriale & Formazione Specialistica per lo sviluppo della nuova imprenditoria

www.startimpresa.org

ARTICOLO 1 – finalità
Con l’obiettivo di diffondere “Cultura d’Impresa” e favorire la nascita di nuove imprese in Abruzzo, il gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Pescara promuove la terza edizione del premio alla migliore idea imprenditoriale “STARTIMPRESA” e del collegato corso di specializzazione.

ARTICOLO 2 – beneficiari
Possono presentare domanda di partecipazione tutti coloro che, con età compresa tra i 18 e i 40 anni non compiuti al momento della presentazione della domanda, da soli o in gruppo, intendano avviare una attività di impresa in Abruzzo in qualunque settore, che non sia stata costituita alla data di presentazione della domanda, pena l’esclusione. Potrà partecipare un solo rappresentante per ciascuna idea di impresa presentata.

ARTICOLO 3 – presentazione delle domande
Per poter partecipare, previa selezione delle proposte, al corso di formazione gratuito StartImpresa che si svolgerà a Pescara in via Raiale 110 bis presso la sede di Confindustria Pescara e per concorrere alla successiva assegnazione del premio in denaro e del supporto consulenziale nella fase di “Start-Up” dell’attività di impresa, gli interessati dovranno far pervenire la domanda opportunamente compilata entro e non oltre le ore 18,00 di mercoledì 7 settembre 2011 a: Segreteria del gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Pescara Via Raiale 110, bis 65128 Pescara, con Raccomandata A/R o Raccomandata a mano.
Il modello di domanda e i relativi allegati sono disponibili sul portale di Confindustria Pescara: www.confindustria.pescara.it.

ARTICOLO 4 – comitato tecnico di valutazione
Ai fini della valutazione delle domande per l’accesso al corso di specializzazione e per la predisposizione della graduatoria finale è costituito apposito Comitato tecnico di valutazione, così composto: Il Presidente di Confindustria Pescara o suo delegato, il Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Pescara ed un Vice Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Pescara da lui delegato; il Direttore di Confindustria Pescara, un esponente designato dalla Federazione delle BCC Abruzzo.

ARTICOLO 5 – valutazione delle domande e determinazione del vincitore
Le domande presentate saranno valutate a suo insindacabile giudizio dal Comitato tecnico di valutazione di cui al precedente articolo, che potrà procedere ad approfondimenti mediante colloqui motivazionali con i candidati.
Il Comitato tecnico di valutazione selezionerà, a suo insindacabile giudizio, tra le domande pervenute gli aspiranti imprenditori che parteciperanno gratuitamente al corso di formazione “STARTIMPRESA.
Entro lunedì 05 dicembre 2011, i candidati dovranno far pervenire via raccomandata A/R o raccomandata a mano, nr. due copie del business plan prodotto, alla segreteria dei Giovani Imprenditori di Confindustria Pescara, via Raiale 110 bis 65127 Pescara.-
Lo stesso Comitato tecnico di valutazione curerà a suo insindacabile giudizio la determinazione del vincitore del premio in denaro entro il mese di dicembre 2011. Tale valutazione, avverrà esaminando i Curricula, le motivazioni emerse durante la partecipazione al corso di formazione ed i business plan prodotti dai candidati come elaborato finale del corso di formazione STARTIMPRESA, inoltre, a insindacabile giudizio del comitato tecnico di valutazione, potranno essere convocati alcuni candidati per approfondimenti riguardo il Business Plan. Non è ammesso ricorso alcuno, avverso alla valutazione di detto comitato tecnico.

ARTICOLO 6 – premi
Al termine del percorso formativo lo stesso comitato selezionerà il vincitore a cui sarà assegnato un premio di duemila euro in denaro.
Laddove il vincitore entro novanta giorni dalla data di assegnazione del premio dia avvio all’ attività di impresa presentata nel business plan (previa certificazione dell’apertura della Partita Iva) nel territorio della regione Abruzzo, sarà erogata da parte delle imprese partner del progetto la consulenza gratuita nella fase di start-up (secondo il monte ore e le condizioni stabilite nell’accordo siglato da Confindustria Pescara con le imprese partner) oltre ad un ufficio virtuale completo per il primo anno di attività, al fine di favorire l’avvio dell’attività imprenditoriale

ARTICOLO 7 – frequenza minima
Pena l’esclusione dall’attribuzione del premio finale in denaro, il candidato dovrà garantire una presenza minima al corso pari a 17 lezioni sulle 22 lezioni previste.

ARTICOLO 8 – premiazione
La proclamazione del vincitore avverrà nel mese di Dicembre 2011.

ARTICOLO 9 – attestato di frequenza
A tutti i partecipanti al corso che hanno frequentato il numero minimo di lezioni di cui all’articolo 7 verrà rilasciato attestato di frequenza.

ARTICOLO 10 – iter di svolgimento
Le date indicate nel presente regolamento sono indicative e pertanto, possono essere prorogate ad insindacabile giudizio del Presidente di Confindustria Pescara.

ARTICOLO 11 – accettazione e clausole del bando
La partecipazione al concorso implica l’accettazione da parte dei partecipanti di tutte le clausole ed indicazioni contenute nel presente bando.

ARTICOLO 12 – business plan
Tutti i business plan presentati dai candidati e i relativi allegati progettuali non saranno in alcun modo restituiti ai candidati stessi. Al contempo non vi è obbligo di archiviazione e conservazione di detti documenti da parte di Confindustria Pescara

ARTICOLO 13 – trattamento dei dati
A seguito di apposita autorizzazione rilasciata dal candidato in fase di domanda, Confindustria Pescara potrà utilizzare i dati a norma del D.Lgs 196/03

ARTICOLO 14 – uditori
Il Comitato tecnico di valutazione potrà consentire la presenza al corso di formazione gratuito di uditori, fino a cinque, residenti in paesi esteri, al fine di diffondere su scala internazionale il progetto e favorire investimenti diretti dall’estero nella nostra Regione. Detti uditori non potranno concorrere all’assegnazione del premio.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi