Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaAvezzano. Via a “Progetto Marsica” per rilancio economico, strutturale e sociale: l’annuncio di D’Alfonso

Avezzano. Via a “Progetto Marsica” per rilancio economico, strutturale e sociale: l’annuncio di D’Alfonso

“Nella Marsica e ad Avezzano come centro ci sara’ un preciso ‘Progetto Marsica’ con una capacita’ di rilancio economico, strutturale e sociale”. Lo ha detto il presidente della Giunta regionale, Luciano D’Alfonso, aprendo il confronto con gli amministratori della Marsica, incontrati nel pomeriggio di mercoledì nella sala consiliare del Comune di Avezzano. “Vogliamo stringere con questo territorio – ha ribadito D’Alfonso – un patto competitivo che realizzi tutto cio’ che serve in modo da liberare tutte le potenzialita’ che ci sono”. Ad Avezzano ad incontrare gli amministratori marsicani c’era anche il vicepresidente della Giunta regionale, Giovanni Lolli, che da tempo sul territorio ha avviato una serie di incontri per capire i margini di azione per un patto di sviluppo. “La Marsica ha una vitalita’ unica in regione – ha detto il vicepresidente – ed e’ compito della Regione dare il giusto impulso a questa vitalita’ con una serie di strumenti programmatori che possano tradurre in iniziative di sviluppo e di occupazione la voglia di fare e scommettere di questa terra. Questo e’ un territorio a cui va riservata una cura particolare – ha concluso Lolli – che ha grande vitalita’ ma che sta attraversando, molto improvvisamente, una crisi molto forte”. L’incontro con gli amministratori marsicani e’ stato aperto dal sindaco di Avezzano, Giovanni Di Pangrazio, che ha annunciato al presidente D’Alfonso che la “citta’ Marsica” ha predisposto un documento di programma da consegnare alla Giunta nel quale si chiede che “gli uffici amministrativi dell’Ente Regione predispongano atti in grado di dare risposte concrete alla realta’ marsicana”. Su questo punto il presidente D’Alfonso ha sottolineato che la “Regione dara’ opportunita’ di benefici a partire dalla programmazione nazionale e comunitaria, ma soprattutto noi riserveremo un occhio di particolare riguardo per i progetti e per il ‘Progetto Marsica’”. Poi l’aspetto metodologico dell’intervento: “Differenzieremo l’Abruzzo in una serie di realta’ concentriche e la Marsica ha sua rilevanza per cui qui ci sara’ un dispiegamento di infrastrutture, di velocizzazioni amministrative e riconoscimenti finanziari che permetteranno all’economia di questo territorio di avere lo sviluppo che merita”.

Print Friendly, PDF & Email

Tags

Condividi