Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieAbruzzoAbruzzo. Sviluppo, Cisl a Regione: convocare consulta Patto

Abruzzo. Sviluppo, Cisl a Regione: convocare consulta Patto

La Cisl AbruzzoMolise scrive al presidente della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi, per richiedere la convocazione della Consulta del Patto per lo Sviluppo, cosi’ avanzato dalla stessa Confindustria regionale nei giorni scorsi per discutere ed affrontare argomenti di vitale importanza per lo sviluppo della nostra Regione. Per il segretario generale Maurizio Spina questi i temi da trattare: riduzione delle tasse aggiuntive sulla sanita’ per l’anno 2013; risorse della nuova Programmazione Europea 2014-2020 che sono per l’Abruzzo un’importante opportunita’ per la coesione economica, sociale e territoriale e per vincere la sfida della competitivita’ e creare nuova e buona occupazione; imminente approvazione del nuovo bando regionale sulle aree di crisi. La Cisl, inoltre, intende conoscere il ruolo che la Regione Abruzzo sta svolgendo sulla costituzione della Macroregione Adriatico-Ionica. Nell’incontro del 7 febbraio ad Atene, sullo sviluppo dell’area Adriatica-Ionica – ricorda Spina – l’intergruppo ha presentato schede operative con l’individuazione di importanti obiettivi concreti sugli assi strategici previsti nella Macro regione Adriatico-Ionica, dove la Comunita’ europea ha confermato che tutti fondi, compresi quelli della pesca e dello sviluppo delle aree rurali, possano essere utilizzati per progetti presentati proprio dalle regioni dell’area Adriatico-Ionica, non escludendo la possibilita’ di potere accedere alle risorse dirette erogate dalla stessa Unione europea sui propri fondi. Questo rappresenterebbe un passo importante per l’ inserimento dell’Abruzzo nel contesto delle regioni europee, osserva infine il segretario della Cisl AbruzzoMolise.

Print Friendly, PDF & Email