Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieUfficio StampaAbruzzo, rinnovabili: progetto da 12 mln

Abruzzo, rinnovabili: progetto da 12 mln

“E’ in fase di approvazione un grosso progetto strategico europeo sulle energie rinnovabili: sarà uno dei primi finanziati (12 milioni di euro) all’interno di Programmi e coinvolgerà tutte le regioni italiane

 

e gli stati che partecipano al Programma Ipa”: lo spiega Bernardo Notarangelo, componente del Comitato di sorveglianza Ipa Adriatico e referente per la Puglia dei programmi comunitari dell’Obiettivo cooperazione territoriale.
“Si tratta di un progetto fortemente voluto dalle istituzioni che sta per essere approvato dal Comitato di sorveglianza”. C’é attesa anche per il nuovo bando: “Dovrebbe arrivare entro l’estate. Ci impegneremo – aggiunge Notarangelo – come abbiamo fatto col primo bando che ha visto tanti nostri progetti approvati con un importo complessivo di circa 7 milioni di euro. La regione stimola la partecipazione alle varie iniziative e fa in modo che i partecipanti siano i migliori a seconda del progetto. Un’attività che ad oggi è stata positiva, visti i risultati, come lo è per le altre che abbiamo seguito ed in particolare tutta la fase della comunicazione istituzionale del progetto, sino alla creazione del Piano, sui cui poi è stato emanato un bando. L’attività delle regioni e lo spirito con cui agiscono – secondo Notarangelo – è importante perché sono come motori diretti di tutto il percorso di costruzione di cooperazione internazionale e sono i primi promotori dei progetti con i paesi”.
Il Programma Ipa Adriatico coinvolge tre Stati membri dell’Unione europea (Italia, Slovenia e Grecia) e cinque candidati e potenziali candidati Ue (Croazia, Bosnia-Erzegovina, Montenegro, Albania e Serbia). Da parte italiana sono coinvolte le regioni Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia Romagna, Marche, Puglia e Molise.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi