Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieAbruzzoAbruzzo: mercoledì udienza Tar su appalto rifiuti sanitari

Abruzzo: mercoledì udienza Tar su appalto rifiuti sanitari

E’ stata fissata per il prossimo 12 settembre l’udienza in camera di consiglio del Tar Abruzzo che dovra’ pronunciarsi sul ricorso presentato dalla Maio Guglielmo srl di Lanciano contro l’aggiudicazione dell’appalto da 45 mln di euro per la gestione dei rifiuti ospedalieri della effettuata dal Consip per conto della Regione Abruzzo. Il ricorso della Maio Guglielmo srl, societa’ che attualmente gestisce il servizio di raccolta trasporto e smaltimento rifiuti sanitari in Abruzzo e che si e’ classificata seconda nella gara d’appalto vinta dall’Ati capeggiata dalla Salvaguardia Ambientale spa di Crotone, e’ stato presentato l’8 agosto scorso: i giudici amministrativi dovranno pronunciarsi sulla sospensione o meno del provvedimento del Consip (societa’ per azioni con socio unico il Ministero del Tesoro, ndr) numero 19.994 del 28 giugno 2012 che aggiudica alla societa’ calabrese l’appalto. La Regione Abruzzo attende il pronunciamento del Tar Abruzzo per procedere alla stipula del contratto che affidera’ per i prossimi 6 anni (piu’ 2 rinnovabili tacitamente) la gestione dei rifiuti sanitari delle 4 asl abruzzesi all’Ati capeggiata dalla Salvaguardia Ambientale spa. L’udienza sara’ presieduta dal giudice Saverio Corasaniti, mentre la relazione e’ stata affidata al giudice consigliere Paolo Passoni. Terzo componente della camera di consiglio e’ il giudice consigliere Elvio Antonelli.

Print Friendly, PDF & Email