Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieAbruzzoAbruzzo. L’Enel incontra le associazioni dei consumatori

Abruzzo. L’Enel incontra le associazioni dei consumatori

Enel ha incontrato oggi a Pescara le Associazioni dei Consumatori della regione Abruzzo. L’appuntamento fa parte di un road show che l’azienda sta effettuando su tutto il territorio italiano per un confronto aperto con i rappresentanti territoriali del consumerismo. All’incontro di Pescara, nella sede la sede dell’Unione Industriali in Via Raiale, sono stati affrontati temi quali il rapporto con i cittadini clienti, il radicamento sul territorio, l’impegno dell’azienda per la trasparenza nell’acquisizione di nuovi clienti sul mercato libero, i provvedimenti messi in atto da Enel per evitare raggiri alla clientela e la nuova procedura di “Conciliazione paritetica online” che rappresenta un importante strumento per i Clienti Enel della regione Abruzzo. Il testo, che recepisce le istanze avanzate delle Associazioni dei Consumatori, si presenta infatti migliorato, con un regolamento piu’ snello, con maggiore flessibilita’ operativa, ed e’ destinato ad incidere sensibilmente sulla positiva risoluzione stragiudiziale delle eventuali controversie. Alla tavola rotonda sono intervenuti Federico Colosi, responsabile Rapporti con Associazioni e Stakeholder Enel, rappresentanti della Divisione Mercato Enel e rappresentanti regionali e provinciali delle Associazioni dei Consumatori Adiconsum, Confconsumatori, Federconsumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino e Unione Nazionale Consumatori. “Enel – ha sottolineato Federico Colosi, responsabile Rapporti con Associazioni e Stakeholder di Enel – e’ stata la prima utility italiana a sottoscrivere un protocollo di conciliazione. Oggi, facendo tesoro del prezioso rapporto sviluppato in questi anni con le Associazioni dei Consumatori, rafforziamo un sistema in grado di dare tempestiva risposta a tutte le richieste e di garantire l’eccellenza nella qualita’ dei servizi offerti ai nostri clienti”.Il confronto sviluppatosi nel dibattito conclusivo ha fatto emergere puntuali osservazioni e proposte reciproche il cui contributo sara’ fondamentale per il consolidamento e il miglioramento dei risultati sin qui raggiunti.

Print Friendly, PDF & Email