Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieAbruzzoAbruzzo. Expò 2015, Unioncamere e Confindustria: occasione unica da non perdere

Abruzzo. Expò 2015, Unioncamere e Confindustria: occasione unica da non perdere

L’Expò’ 2015 rappresenta una occasione unica per rilanciare il sistema Italia e con esso la competitività del nostro sistema imprenditoriale”: è quanto sostenuto dal Presidente di Unioncamere Abruzzo (Unione regionale delle Camere di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura d’Abruzzo), Giustino Di Carlantonio e dal Presidente di  Confindustria Abruzzo, Mauro Angelucci, nel corso dell’incontro che ha visto nei giorni scorsi insieme, a Teramo, i vertici del Sistema Camerale Regionale (Presidenti delle quattro Camere di Commercio Provinciali) e del Sistema Confindustriale Abruzzese (Presidenti delle quattro Confindustrie Provinciali) per discutere dell’importante evento che in Italia già sta mobilitando da tempo energie e risorse importanti. “Unioncamere e Confindustria, a livello nazionale, hanno posto fin da subito l’accento sull’importanza di EXPO’ 2015, individuando in esso un eccezionale strumento di promozione e rilancio del Made in Italy e del sistema produttivo italiano, proprio in un  momento in cui, purtroppo, la nostra economia è in forte deficit di competitività nei confronti di altri sistemi economici e finanziari più forti e strutturati.” “Unioncamere Abruzzo e Confindustria Abruzzo ritengono fortemente che EXPO’ 2015 rappresenti e debba rappresentare un’occasione di diretto interesse anche per l’Abruzzo che deve saper cogliere da protagonista e con estrema solerzia questa grande opportunità di promozione e sviluppo. Il tema dell’EXPO’ “Nutrire il Pianeta, energia per la vita”, peraltro, coinvolge tematiche, quali quelle connesse allo sviluppo sostenibile, e settori industriali, quali quelli connessi all’agroalimentare, alla ricerca nutrizionista e all’energia, che interessano particolarmente la nostra regione. Al riguardo – sostengono i vertici di Unioncamere e Confindustria –  le nostre Organizzazioni intendono attivare tempestivamente una Task Force che coinvolga anche le altre Associazioni di Categoria, gli enti economici e di ricerca per cogliere in toto le opportunità date da EXPO’ 2015. Occorre infatti che l’intera comunità politica, istituzionale ed economica regionale si mobiliti e si coordini affinché l’’Abruzzo si presenti al meglio, qualitativamente ma anche quantitativamente, all’evento. E’ indispensabile in tal senso che la Regione si faccia partecipe di questa esigenza espressa dall’intero mondo che produce per facilitare e sostenere una azione coordinata e congiunta che riesca a promuovere al meglio – aiutandone anche l’auspicato processo di internazionalizzazione – le eccellenze del sistema produttivo ed economico abruzzese all’interno di EXPO’ 2015, un evento che si calcola porterà in Italia milioni di visitatori”.

Print Friendly, PDF & Email