Ultime Notizie
HomeEccellenzeSportVitantonio “Tonio” Liuzzi

Vitantonio “Tonio” Liuzzi

Vitantonio Liuzzi è nato a Locorotondo, in provincia di Bari, il 6 agosto 1981 :ha però trascorso gran parte della sua vita a Pescara, diventando un idolo locale e rappresentante dello sport abruzzese. E’ pilota della HRT dal 2011.
Liuzzi cominciò a correre all’età di 9 anni, nel 1991 sui kart. Nel 1993 vinse il campionato italiano. Nel 1995 arrivarono poi il secondo posto nel campionato mondiale di kart e il quinto posto in quello europeo. Nel 2001, poi Liuzzi vinse il campionato mondiale di kart, battendo fra gli altri anche l’allora campione del mondo di Formula 1 Michael Schumacher.
Dopo i successi sui kart Liuzzi passò alla Formula Renault. Nel 2001 arrivò secondo in Formula Renault tedesca. Nel 2002 Liuzzi corse in F3 tedesca, giungendo nono e partecipando ad una gara di F3 italiana, che tra l’altro vinse. Il 2003 vide il passaggio del pilota pugliese alla Formula 3000, in cui giunse quarto. Nel 2004, però, Liuzzi riuscì a vincere il campionato.
L’approdo alla Formula 1 avviene nel 2004, quando la Red Bull lo prende come terzo pilota. el 2004 venne assunto dalla Red Bullcome terzo pilota: disputa però molte più gare della metà originariamente pianificata.
Dopo l’acquisizione da parte della Red Bull della Minardi, Liuzzi è stato trasferito alla rinominata Toro Rosso di cui è pilota ufficiale nel 2006 e per la quale ha conquistato il primo punto mondiale con un 8º posto al Gran Premio degli Stati Uniti. Altro cambio di auto nel 2008, quando Liuzzi viene ingaggiato dalla Force India come collaudatore. Dal Gran Premio d’Italia 2009 sostituisce Giancarlo Fisichella come pilota ufficiale alla Force India in seguito al passaggio del romano alla Ferrari[2]. Il suo ritorno alle gare dopo due anni è positivo ma sfortunato; nelle qualifiche ottiene una buonissima settima piazza confermando così i progressi della scuderia anglo-indiana, ma proprio mentre in gara era quarto Liuzzi è stato costretto al ritiro per problemi meccanici.
Anche nel 2010 resta a lla Force India, ma la stagione è poco positiva. Liuzzi chiude l’anno in quindicesima posizione assoluta, con ventuno punti ed un sesto posto ottenuto nel Gran Premio di Corea come miglior risultato

Print Friendly, PDF & Email