Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiVasto. Porto: dalla Regione 460 mila euro per adeguamenti e segnaletica

Vasto. Porto: dalla Regione 460 mila euro per adeguamenti e segnaletica

La Giunta regionale, riunitasi ieri sera in seduta ordinaria, ha approvato alcuni importanti provvedimenti riguardanti il porto di Vasto, l’emergenza idrica nel Teramano e la sistemazione di alcune strade nei Comuni di Fallo e Campo di Giove. In merito al porto di Vasto, la Giunta ha concesso un contributo di 460mila euro all’interno dell’Accordo di programma quadro che prevede interventi negli ambiti portuali abruzzesi. Il finanziamento servira’ a completare una serie di opere gia’ effettuate e consistera’ nel rifacimento dei manti stradali, nel rifacimento e l’implementazione della segnaletica stradale e negli adeguamenti necessari per l’apertura del varco portuale dedicato alla viabilita’ portuale diportistica. Con questo provvedimento e’ stato anche approvato lo schema di convenzione con l’Arap per l’esecuzione dei lavori ed e’ stato affidato al dirigente del Servizio Infrastrutture viarie, intermodalita’ e logistica, Vincenzo Battaglia, l’adempimento di quanto previsto nella delibera. Per quanto concerne i Comuni del Teramano, la Giunta ha dichiarato lo stato di emergenza idrica a causa della carenza idrico-potabile dovuta al progressivo depauperamento delle portate sorgentizie che in questo periodo dell’anno non sono piu’ in grado di garantire i volumi necessari per l’uso quotidiano nel comprensorio provinciale. A tal fine – anche su sollecitazione del gestore Ruzzo reti – fino al 30 settembre e’ stato autorizzato l’Ente di governo dell’Ambito teramano alla captazione di acqua nella misura massima di 400 litri al secondo dalle condotte Enel in localita’ Venaquila nel Comune di Montorio al Vomano per la distribuzione idrico-potabile previo trattamento nell’impianto di potabilizzazione presente nello stesso Comune. Infine, sono stati approvati due provvedimenti per rimodulare altrettanti finanziamenti per la sistemazione della viabilita’, concessi con delibera n. 168 del 4 marzo scorso. Con il primo e’ stata data diversa destinazione d’uso ai 40mila euro concessi al Comune di Fallo il quale, in un primo momento, li aveva ottenuti per la sistemazione della strada comunale Salconetto; essendo questa franata a seguito degli eventi meteorologici del marzo scorso, il Comune ha chiesto e ottenuto di dirottare i fondi sulla riqualificazione di via Cancello, riservandosi di approntare per strada Salconetto un piano di intervento di impegno economico piu’ elevato. Con la seconda delibera si e’ permesso al Comune di Campo di Giove di rimodulare i 40mila euro ottenuti per la sistemazione della SP 12 Frentana nel tratto che attraversa il centro abitato (piazza Spaventa, piazza Duval, via s. Rocco) dirottandoli sulla riqualificazione di alcune strade comunali (via Oasi s. Francesco, via Pinete del Pizzalto, via Cava della Madonna, via Dante, via Colle della Croce).

Print Friendly, PDF & Email

Tags

Condividi