Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieVasto, piscina: Tar dà ragione a comune

Vasto, piscina: Tar dà ragione a comune

 

Il Tar da ragione alla Sport Management. Respinti i ricorsi di CoMeTe e Millesport. Il Tar per l’Abruzzo ha respinto i ricorsi intentati da Millesport e CoMeTe. contro il Comune di Vasto e la Sport Management,

società di Verona specializzata nella conduzione di impianti sportivi, in merito all’assegnazione della gestione dello Stadio del Nuoto di Vasto. La Prima sezione del Tar di Pescara ha ritenuto, in entrambi i procedimenti, di confermare la piena legittimità dell’assegnazione, rigettando le obiezioni mosse sia dall’ex gestore, la CoMeTe., sia della società Millesport che pure aveva partecipato al bando per l’affidamento in gestione della piscina comunale. Entrambe le società sono state condannate alle spese di giudizio per complessivi 23 mila euro, 10 mila per Millesport e 13 mila per CoMeTe, di cui 6 mila euro in favore di Sport Management Spa. «La decisione del Tar chiude in maniera univoca e definitiva la querelle che ha fatto seguito alla vittoria di Sport Management Spa del bando per la gestione della struttura cittadina – ha dichiarato in una nota la stessa Sport Management – Il Tribunale, come era oggettivamente prevedibile, anche in questo caso ci ha dato ragione. Come già anticipato nelle opportune sedi, abbiamo sempre ritenuto del tutto pretestuose ed infondate le argomentazioni addotte da chi ha fatto ricorso. Sappiamo di aver leso, con la nostra vittoria, gli interessi particolaristici di qualcuno, riteniamo però che, anche alla luce di queste sentenze, ora sia venuto il momento di mettere la parola fine a questa querelle, in maniera tale che ci si possa unicamente concentrare sulla gestione del centro sportivo e sull’offerta di quei servizi di qualità che la cittadinanza merita».

Print Friendly, PDF & Email

Condividi