Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'industrialeUN NUOVO RUOLO PER LE SOCIETA’ DI LAVORO TEMPORANEO

UN NUOVO RUOLO PER LE SOCIETA’ DI LAVORO TEMPORANEO

Si è svolto lo scorso 7 novembre il convegno organizzato da Confindustria Abruzzo e Adecco, la società numero uno in Italia nel settore delle Risorse Umane, in collaborazione con l’Unione Provinciale degli Industriali dell’Aquila, Ance Abruzzo e l’AIDP, sulla nuova riforma del mercato del lavoro.

 

Tema e titolo dell’incontro è stato “Il lavoro cambia: la Riforma Biagi ”. Obiettivo principale è stato quello di illustrare le maggiori novità introdotte dalla riforma. A cinque anni dall’introduzione della Legge sul lavoro temporaneo, infatti, la flessibilità del lavoro ha dimostrato di potere incidere concretamente allo sviluppo dell’occupazione stabile, migliorando le opportunità di incontro tra domanda e offerta.

 

Al convegno sono intervenuti in qualità di relatori il Presidente del Comitato Piccola Industria  Unione Provinciale dell’Aquila Vittorio Silvestri; il Presidente del Comitato Piccola Industria di Confindustria Abruzzo Giulio Trevisan; il Direttore Commerciale di Adecco per il Centro Sud Roberto Colarossi; il  professor Roberto Romei, docente di Diritto del Lavoro all’Università di Firenze, il Preside della Facoltà di Economia all’Università dell’Aquila Pietro Lambertucci; il Presidente AIDP per l’Abruzzo e il Molise Domenico Moretti e l’Assessore Politiche attive del Lavoro, Formazione e Istruzione Leo Orsini.

 

Al convegno dove hanno partecipato oltre 250 aziende clienti si è parlato del nuovo ruolo delle società di lavoro temporaneo. Roberto Colarossi, Direttore Commerciale di Adecco per il Centro Sud ha sottolineato come le agenzie di lavoro temporaneo possono assumersi la responsabilità di  aver creato in sei anni circa 2.000.000 di posti di lavoro, 870.000 lavoratori temporanei impiegati soltanto nel corso del 2002, di cui il 35% assunti direttamente dalle imprese utilizzatrici.

Altro dato importante: quello del lavoro temporaneo è un settore che oggi conta 8.000 dipendenti diretti nelle aziende e più di 100.000 lavoratori impiegati quotidianamente in queste aziende. Stiamo parlando di professionalità non esistenti nel 1997.

 

Alla domanda su quale sarà il ruolo futuro di una società come Adecco – Roberto Colarossi risponde: “grazie alla nuova riforma del mercato del lavoro e all’ampliamento dell’esclusività dell’oggetto sociale abbiamo finalmente e ufficialmente la possibilità di diventare operatori polifunzionali del mercato del lavoro e quindi partner a 360 gradi nella soluzione e gestione delle risorse umane sia per le aziende sia per i lavoratori. Con il collocamento privato, con i nuovi strumenti di flessibilità, le nostre agenzie si trasformeranno in veri e propri centri del mercato del lavoro.

 

Finalmente – ha concluso Colarossi –  ci viene riconosciuto il ruolo di soggetto privato con finalità pubblica, diventando consulenti individuali della persona all’interno del ciclo lavorativo. Con il nostro servizio a tutto tondo potremo seguire non solo l’azienda ma anche il lavoratore dal punto di vista dell’orientamento, della formazione, di quella che è la gestione della carriera”

 

Oggi il lavoro temporaneo ha una penetrazione in Italia dello 0,5% sulla popolazione attiva; la media europea è superiore al 2%. Quindi è uno strumento che ha ancora elevatissime potenzialità di sviluppo, correlate a un miglioramento dell’occupazione e, un domani, anche della qualità dei posti di lavoro.

 

In futuro, il nostro ruolo, come operatore polifunzionale e consulente personale nella gestione della carriera, dovrà essere quello di sviluppare e incoraggiare una forza lavoro multigenerazionale.

 

boxxxxxxxxx

 

Adecco in Italia è presente dal 1997. Dal 1999 è l’azienda numero uno nella gestione delle Risorse Umane e Lavoro Temporaneo. Oggi Adecco conta su una rete di 500 filiali distribuite capillarmente su tutto il territorio nazionale e ogni giorno offre lavoro a più di 30.000 lavoratori temporanei. Sono 2.100 i dipendenti di Adecco che garantiscono la continuità di occupazione ai propri candidati. Dal 1998 ad oggi, sono 100.000 le aziende che hanno scelto i servizi di Adecco.

 

Nel corso dei primi nove mesi del 2003 Adecco ha offerto lavoro a 193.228 persone e servizi specializzati in Risorse Umane a 15.700 aziende. Il 44% dei lavoratori assunti con contratti temporanei, è stato assunto stabilmente dalle aziende utilizzatrici.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Condividi