Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieItalia e EuropaUE, imprese: via libera ad accordo con Colombia e Perù

UE, imprese: via libera ad accordo con Colombia e Perù

Buone notizie per le imprese europee che esportano in Colombia e Perù, che a breve saranno sollevate da dazi per 270 milioni di euro ogni anno. Il Commissario Ue al commercio Karel De Gucht, l’ambasciatore danese Jonas Bering Liisberg, in rappresentanza della Presidenza del Consiglio dell’Unione europea, e i ministri colombiano e peruviano del commercio Sergio Díaz-Granados e José Luis Silva Martinot hanno formalizzato ieri l’accordo globale per la liberalizzazione del commercio tra l’Ue e i due paesi andini.
Le trattative, avviate nel 2009, avevano raggiunto un primo punto di svolta nell’aprile 2011 con la firma del testo ufficiale dell’accordo, che, dopo la cerimonia ufficiale di oggi, dovrà essere ratificato dal Parlamento Ue e da quelli nazionali prima di entrare in vigore.
Grazie all’intesa, vengono soppresse le tariffe doganali per le imprese europee e si aprono opportunità di commercio e investimenti in settori chiave quali il comparto automobilistico, della chimica e dei prodotti farmaceutici, il tessile e le telecomunicazioni.
Inoltre, l’accordo migliorerà l’accesso agli appalti pubblici e ai mercati dei servizi e degli investimenti e stabilirà discipline comuni in materia di diritti di proprietà intellettuale, trasparenza e concorrenza.
Allo stesso tempo, aprendo il suo mercato agli esportatori provenienti dal Perù e dalla Colombia, l’Ue contribuirà alla crescita e all’occupazione nei due paesi. Prevista, infine, una clausola d’accesso che lascia agli altri paesi membri della Comunità andina delle nazioni di aderire all’accordo commerciale in un secondo momento. (Fonte: Warrant Group)

Print Friendly, PDF & Email