Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiTreglio. Cittadini contro nuova autorizzazione a sansificio

Treglio. Cittadini contro nuova autorizzazione a sansificio

Lunedì prossimo 30 gennaio, alle ore 10, presso la sede della Regione Abruzzo a Pescara, Conferenza dei servizi per decidere sulla nuova autorizzazione di 15 anni da concedere o negare al Sansificio Vecere di Treglio (Chieti). Parteciperanno l’Arta Abruzzo, agenzia regionale tutela ambientale, la Sasi, Società abruzzese per il servizio idrico integrato, la Asl 02 Lanciano Vasto Chieti e il Servizio gestione e qualità dell’acqua della Regione Abruzzo, oltre ai Comuni di Treglio e di Rocca San Giovanni (Chieti). “Ci aspettiamo che, dopo molti anni di battaglie, manifestazioni, cortei e dibattiti pubblici, dopo una fondata opposizione che va avanti da anni nei confronti del Sansificio Vecere – si legge in una nota del movimento “Nuovo Senso Civico” – non vi siano incertezze nel negare la nuova autorizzazione che, in caso contrario, rigetterebbe nell’incubo un’intera comunità, inducendola a intensificare un conflitto sociale che non gioverebbe a nessuno”. Nuovo Senso Civico ricorda che la popolazione di Treglio e dei Comuni vicini “si è rivoltata contro la presenza inquinante del sansificio”, che una “poderosa inchiesta ha evidenziato una serie di violazioni di legge e di reati ambientali” e le “promesse mai mantenute quantomeno di una delocalizzazione della struttura”. “Le personalità pubbliche che dovranno decidere in merito – conclude la nota – hanno a disposizione tutti gli elementi chiari e inequivocabili per fare l’unica scelta comprensibile all’opinione pubblica locale: non abbiamo dubbi che sarà questa a prevalere in nome della giustizia, della salute, della sana imprenditorialità e della pace sociale”

Print Friendly, PDF & Email