Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiTollo. Importante riconoscimento internazionale per Cantina Tollo

Tollo. Importante riconoscimento internazionale per Cantina Tollo

Dalla Germania arriva un importante riconoscimento internazionale per Cantina Tollo: Weinwirtschaft, la più influente rivista tedesca dedicata all’enologia, ha stilato la classifica della qualità dedicata alle cantine cooperative italiane che vede Cantina Tollo al secondo posto.
La cooperazione vitivinicola in Italia ha un valore rilevante, tanto che metà della produzione, per un fatturato complessivo di 4,3 miliardi, derivata da aziende cooperative, ben otto tra i primi venti maggiori produttori di vino in Italia.
«Un riconoscimento che ci rende molto orgogliosi – afferma Tonino Verna, presidente di Cantina Tollo – e che ci vede prima azienda cooperativa premiata per la qualità del centro sud Italia. Si tratta di un premio al lavoro che svolgiamo ogni giorno in vigna e in cantina, che sottolinea come la strada intrapresa, quella della costante ricerca qualitativa, concretamente attuata anche con il progetto del “Vigneto avanzato”, sia riconosciuta oltre i confini nazionali».
Sei i vini degustati da Weinwirtschaft per ciascuna cantina, in modo da rilevare il livello qualitativo della produzione, e ottimi punteggi ricevuti: dal Cagiòlo Montepulciano d’Abruzzo Dop Riserva 2011 (89 punti), dal Montepulciano / Merlot DOP 2012 (88 punti), dal Colle Secco Montepulciano d’Abruzzo Dop 2013 (87 punti), dal Montepulciano d’Abruzzo Dop 2014 (86 punti), dal Mo – Montepulciano d’Abruzzo Dop 2011 (86 punti), e, per quanto riguarda i bianchi, dal pluripremiato Pecorino Terre di Chieti Igp 2015 (86 punti).
«Un mercato estremamente importante quello tedesco – secondo Andrea Di Fabio, direttore commerciale e marketing, che si occupa dello sviluppo all’estero – dove registriamo una crescita delle esportazioni del 30%. Nello specifico in Germania, negli ultimi anni in particolare, abbiamo lavorato per qualificare il marchio Cantina Tollo, lavorando su una distribuzione capillare dei nostri vini, che coprono tutto il territorio tedesco”.
Nata nel 1960, nel pieno clima di fermento vitivinicolo che animava il territorio abruzzese, Cantina Tollo è oggi tra le più importanti e consolidate realtà del settore, con un fatturato di 37,5 milioni di euro e un export che si attesta sul 32%, in crescita del +4,7%.

Print Friendly, PDF & Email