Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiTollo. Enogastronomia, vini: premio “Cinque Grappoli 2014” per Feudo Antico

Tollo. Enogastronomia, vini: premio “Cinque Grappoli 2014” per Feudo Antico

Dopo i due prestigiosi riconoscimenti assegnati alla Sélections Mondiales des Vins Canada, Feudo Antico riceve un ulteriore premio: i “Cinque Grappoli 2014” della nota guida Migliori Vini e Ristoranti d’Italia Bibenda vanno al Tullum Rosso Riserva 2009, un Montepulciano in purezza non filtrato affinato 12 mesi in barriques ed oltre 24 mesi in bottiglia.

Il Libro Guida ai Migliori Vini e Ristoranti d’Italia Bibenda (la guida che fa riferimento all’Associazione Italiana Sommelier) ha voluto premiare un vino rosso di grande personalità che, per le caratteristiche dei terreni e l’età dei vigneti, ha un’ampia complessità olfattiva, che si esprime sia in note fruttate che in eleganti nuances speziate.

Il vigneto selezionato per la produzione del Tullum Rosso Riserva 2009 è particolarmente vocato alla produzione del Montepulciano d’Abruzzo, per l’età, l’esposizione, le escursioni termiche e la composizione del suolo, mentre la scelta dei grappoli, Montepulciano 100%, avviene già ad inizio invaiatura, ricercando in ogni fase l’equilibrio vegeto produttivo del vigneto. In cantina tutte le fasi tecniche di vinificazione sono tese al rispetto della materia prima ed all’esaltazione delle caratteristiche di questo vino di grande equilibrio che riesce a coniugare in se forza, eleganza e carattere.

Feudo Antico si trova in un territorio molto specifico e limitato: a Tollo, in provincia di Chieti, in Abruzzo, cittadina conosciuta sin da epoca romana per la qualità dei propri vini, che dal 2009 ospita una delle Doc più piccole doc d’Italia, Tullum. Quindici sono gli ettari di vigneto in produzione, rigorosamente composti dalle varietà locali, di cui quattro già biologici.

Giovedì 14 Novembre 2013 a Roma ci sarà la consueta Grande Festa del Vino all’Hotel Rome Cavalieri, con la premiazione dei 5 Grappoli ai Produttori che vedranno pubblicate le immagini a colori delle loro etichette anche su BIBENDA l’Agenda del Vino 2014.

 

Print Friendly, PDF & Email