Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiTollo. Ambiente, Forum Acqua rilancia per la bonifica del torrente Venna

Tollo. Ambiente, Forum Acqua rilancia per la bonifica del torrente Venna

L’approfondimento del telegiornale delle 20:30 di ieri rilancia a livello nazionale l’incredibile caso delle scorie tossiche stoccate sul torrente Venna. “La discarica della vergogna” e’ il titolo del servizio di approfondimento che ieri il TG2 ha dedicato al caso delle 500 tonnellate di scorie tossiche ancora stoccate lungo il Torrente Venna a Tollo (Chieti) dove c’era l’ex Sogeri. Il lungo servizio del TG2 e’ stato realizzato dal giornalista Donato Placido, in collaborazione con il Forum abruzzese dei Movimenti per l’Acqua che da tempo segue la vicenda. “Nel 1996 – ricorda il Forum in una nota – il sito fu sottoposto a sequestro proprio per la presenza di ingenti quantita’ di rifiuti tossici provenienti anche da aziende del Nord Italia (Lombardia, Veneto, Marche). In alcune audizioni della Commissione d’Inchiesta sul ciclo dei rifiuti e sulle attivita’ illecite ad esso connesse i magistrati campani coinvolti nelle indagini evidenziarono il ruolo del clan dei Casalesi nella vicenda. Il Forum abruzzese dei Movimenti per l’Acqua – prosegue la nota – ritiene prioritario garantire la bonifica di questo e degli altri siti contaminati nella Regione. La vera grande opera e’ il risanamento del territorio, che puo’ dare piu’ opportunita’ di lavoro rispetto ai cantieri di strade e TAV che, peraltro, aggiungono nuova pressione su un territorio gia’ disastrato che crolla a valle ogni volta che piove. Bisogna invertire l’ordine delle priorita’, invece di spendere 500 milioni di euro per nuove strade (come la pedemontana Abruzzo-Marche) e dedicare le briciole alle bonifiche: la salute, la qualita’ dell’ambiente, la sicurezza di scuole e case vengono prima di ogni altra opera”.

Print Friendly, PDF & Email